rotate-mobile
Basket

Serie B: Altra sconfitta per il Green Basket Palermo

Un’altra impresa sfiorata, l’ennesima lontano dalle mura amiche del PalaMangano, che però resta soltanto un’altra occasione mancata di staccarsi dal fondo della classifica del Girone B

Un’altra impresa sfiorata, l’ennesima lontano dalle mura amiche del PalaMangano, che però resta soltanto un’altra occasione mancata di staccarsi dal fondo della classifica del Girone B. Green Basket Palermo si ferma a 4’ dal violare il PalaLumenergia, sul quale sono i padroni di casa della LuxArm Lumezzane a vincere per 89-81. Decisivi i 31 punti di un Mastrangelo da 10/15 dal campo e praticamente chirurgico ai liberi. Ai palermitani non basta una solida prova per 36’ di gioco e quattro giocatori in doppia cifra.

Match sin dalle prime battute acceso ed equilibrato, con Morciano e Markus sin da subito caldi al tiro e le risposte di Ciaramella da oltre l’arco e del veterano Scanzi in assistenza ai compagni. La bomba di Di Giuliomaria in apertura di secondo quarto regala il primo mini allungo ai biancoverdi sul +7 (19-26),
con Maresca che riavvicina i bresciani di coach Saputo, in difficoltà contro l’ottimo atteggiamento difensivo dei biancoverdi.

Al riposo è 42-44 Green. Lumezzane esce meglio dall’intervallo, cosa che di frequente soffrono i biancoverdi, con un 6-0 di
parziale firmato da Mastrangelo e Dilas. Di Giuliomaria risponde ancora presente da oltre il perimetro, mente Markus e Costa permettono agli ospiti di rimettere la testa avanti. Lumezzane sporca le sue percentuali, ma cattura diversi rimbalzi offensivi che sfrutta poi con riaperture vincenti e lay-up.

Dall’altra parte Morciano ne mette cinque consecutivi, con Birra che si fa trovare ancora una volta pronto dalla panchina e al 30’ l’equilibrio è assoluto (67-67).

Alta tensione nel finale: la tripla di Maresca annulla il canestro in apertura di quarto di Birra, con Perez che punisce ancora su un extra-possesso concesso dai palermitani. Masciarelli fa la voce grossa in attacco, ricucendo con personalità lo strappo al 36’ (76-76). Sono due triple consecutive di Scanzi, decisivo per Lumezzane nel momento del bisogno, a spingere la LuxArm verso la vittoria, poi rifinita
dalla tripla finale dall’angolo di Perez. Termina 89-81 il match dell’undicesima in Serie B Old Wild West, che condanna Green Palermo all’ottava sconfitta stagionale e al penultimo posto in graduatoria.

LUXARM LUMEZZANE - GREEN BASKET PALERMO 89-81

Parziali: 18-21, 42-44 (24-23), 67-67 (25-23), 89-81 (22-14)

Lumezzane: Tilliander 2, Fossati 7, Scanzi 12, Dalcò, Mastrangelo 31, Perez 10, Dilas 8, Becchetti ne,
Maresca 16, Ciaramella 3, Djiya, Salvinelli ne. All. Saputo

Green: Masciarelli 10, Di Giuliomaria 13, Costa 7, Morciano 14, Birra 9, Moltrasio, Lombardo, Ronconi
2, Caronna 7, Markus 19. All. Verderosa, Ass. Silva

Arbitri: Andrea Zancolò di Pordenone e Marco Schiano Di Zenise di Trieste

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie B: Altra sconfitta per il Green Basket Palermo

PalermoToday è in caricamento