Venerdì, 12 Luglio 2024
Sport

Basket in carrozzina, Panormus batte Bari 72-47: prima della gara un minuto di silenzio per Biagio Conte

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Dopo il Palermo calcio, anche il basket in carrozzina ottiene una vittoria in casa contro il Bari.

In questo turno è stato osservato un minuto di silenzio su tutti i campi nazionali di serie A e serie B per Mattia Trivilino, giovane promessa del Santa Lucia Roma venuto a mancare a 19 anni. Il minuto di silenzio è stato dedicato anche al nostro fratel Biagio Conte.

Il primo quarto di gara è iniziata con poca concentrazione dei ragazzi della Panormus ed è terminato 13-16 per i baresi; nel secondo quarto i padroni di casa hanno combattuto per andare in vantaggio 29-26; decisivo il terzo quarto poiché è stato un continuo crescendo fino al parziale di 17-0 e chiusura con un 57-38; il quarto il sigillo della gara a 72-47.

Questi i giocatori schierati e i tecnici della squadra palermitana: Paolo Zerillo, Giovanni Rotino, Gennaro Giuseppe, Ninni Gambino, Giacomo Di Santo, Filippo Lobue, Rachele Giglio, Sergio Ferrara, Andrea Gambino, Salvo Viterbo, Luca Cincotta, Nicola Arrisicato, Gabriele Di Cristina, Maurizio Gambino (coach), Filippo Lobue (assistant coach), Francesco Atanasio (athletic trainer), Federica Calcagno (drigente addetto agli arbitri). Settore medico: Croce Rossa Italiana, dott. Iacono Antonio, dott. Loredana Chiarenza.

Prossima gara di campionato contro Campana Crazy Ghosts sabato 28 gennaio alle 16 al Palamangano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basket in carrozzina, Panormus batte Bari 72-47: prima della gara un minuto di silenzio per Biagio Conte
PalermoToday è in caricamento