rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Sport

Automobilismo, tris d'assi vincente per la Armanno corse a Castelbuono

Giuseppe Castiglione Radical Prosport 1600 cc a fine gara festeggia con il suo pubblico la vittoria Foto:Manuel Marino

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

La Scuderia Palermitana sempre più protagonista nel Campionato Siciliano Slalom Aci/Sport 2016 mette in cassaforte un'altro grande successo grazie al trio Castiglione-Virgilio G-Prestianni.

Si è svolta Domenica scorsa sul territorio delle Madonie l'ottavo Autoslalom Città di Castelbuono in provincia di Palermo come sempre magistralmente organizzato dal Team Palikè di Nicola Cirrito con la fattiva collaborazione dell'A.S.D. Motor Sport Club.

L'attesissima Kermense madonita quest'anno ha attribuito punti importanti per la Coppa Aci/Sport 6^ zona e per il Campionato Siciliano di specialità giunto al suo giro di boa.

Ancora una volta si impone e mette il suo sigillo nella classifica assoluta il "Corsaro Nero" della Scuderia Armanno Corse Giuseppe Castiglione su Radical Prosport 1600cc (In foto) come sempre ben preparata dal padre Giovanni;crono vittoria 2'39.56 che gli permette di avere la meglio su Domenico Polizzi della Scuderia Tm Racing 2'39.64 e sul compagno di squadra, la grande sorpresa della categoria Sport Prototipi Slalom 2016 Giuseppe Virgilio su Radical Sr4 1300cc 2'43,23.

Da evidenziare inoltre nella graduatoria generale la performance di alto livello del pilota locale Scuderia Armanno Corse,Rosario Prestianni su Formula Vst Kawasaki settimo posto con il crono 2'53,12 malgrado le sue gomme non abbiano goduto di ottima salute riesce a mettere alle sue spalle vetture molto piu performanti guidate da piloti d'esperienza.

Nelle varie categorie prove in chiaro scuro per gli alfieri Armanno Corse:nella classe S1 700cc poco fortunato il ritorno del Segretario Volante Andrea Armanno su Fiat 126 costretto al ritiro per noie al carburatore della sua vettura,termina solo la prima manche e si piazza all'ottavo posto;ottimo il secondo posto per Lorenzo Lo Monaco su Fiat 500 ad un soffio dal vincitore;mentre per il Leader del campionato Salvatore Polizzi su Fiat 500 un sesto posto che poco lo gratifica.

In classe S2 altro ritorno sfortunato, Mario Pipitone su Autobianchi A112 costretto al ritiro per problemi di gioventù della neonata vettura di casa Pipitone;mentre Fabio Bombara A112 Abarth non riesce a centrare causa abbattimento di un birillo la vittoria e si è dovuto accontentare della piazza d'onore,incrementando comunque la sua "Leadership" nel Campionato Siciliano.

Nella Classe S4 il Campione Italiano in carica del gruppo speciale Giuseppe "Peppe" Raineri ottiene la vittoria di categoria ed il terzo nella classifica di gruppo con una sola manche svolta causa rottura del cambio.

Per la classe P1 il giovanissimo talento Gianfranco Barbaccia su Fiat 126 ottiene l'ennesimo successo stagionale incrementando il suo punteggio nel Campionato Siciliano ed ottiene anche un bel secondo posto nella classifica di gruppo prototipi ed in quella riservata agli Under 23.

Alla luce dei risultati ottenuti la Scuderia Armanno Corse,grazie al Trio delle meraviglie Castiglione-Virgilio G-Prestianni, vince la speciale classifica riservata ai sodalizi con il tempo totale 8'16.26 avendo la meglio sulla Tm Racing di Messina 8'28.64 e sulla Scuderia Trapani Corse 8'35.38.

Appuntamento con gli alfieri Armanno Corse nel week end del 16/17 Luglio per l'appuntamento nr° 9 del Siciliano Slalom Aci/Sport che si terrà ad Avola.

Fonte:Armanno Corse

Foto: Manuel Marino

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Automobilismo, tris d'assi vincente per la Armanno corse a Castelbuono

PalermoToday è in caricamento