In foto, il Campione Siciliano Slalom ACI/SPORT 2014 Alberto Santoro della Scuderia "Armanno Corse"
Sport

Automobilismo: slalom città di Campobasso, la scuderia "Armanno corse" scalda i motori

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Sarà la gara Molisana organizzata dall'Automobile Club di Campobasso, con la collaborazione della Tecno Motor Racing Team e dalla Molise Racing, il fiore all'occhiello del Week-End motoristico Nazionale, che ospiterà la terza tornata della specialità valida per il Campionato Italiano Slalom ACI/SPORT 2015. La 23^ Edizione dello Slalom Città di Campobasso, "Memorial Gianluca Battistini", per la prima volta sarà anche teatro della quinta, della sette tappe inserite nel programma Internazionale del Campionato CEZ (CENTRAL EUROPE ZONE).

Proprio il famoso tratto della "Gildonese" interessato dal cronometro, potrebbe risultare decisivo per l'assegnazione del titolo di "Campione Europeo della specialità Slalom 2015", che ha richiamato le adesioni dei tanti campioni coinvolti nel Campionato CEZ, provenienti da Austria, Bosnia-Herzegovina, Croazia, Repubblica Ceca, Ungheria, Macedonia, Montenegro, Polonia, Serbia, Slovenia e Slovacchia, assieme agli specialisti Italiani, che già da Sabato 23 Maggio, onoreranno la competizione Molisana con le operazioni di verifiche sportive e tecniche.

Tra questi spiccano i nomi dei "Superman" Italiani tra i birilli, quali: Alberto Santoro, su Radical SR4 della Scuderia "Armanno Corse" Palermo, chiamato al primo impegno stagionale oltre stretto, dopo aver disputato la gara tricolore Sicula di Torregrotta-Roccavaldina (ME), riuscendo ad ottenere un ottimo risultato in parte compromesso da alcune scelte tecniche, che non si sono rivelate vincenti. Della partita saranno anche Fabio Emanuele, su Osella PA 9/90 della Scuderia Campobasso Corse, già vincitore delle prime due tornate e attuale leader provvisorio della classifica, che immancabilmente, proverà a fare gli onori di casa.Non staranno sicuramente a guardare Luigi Vinaccia su Osella PA9/90 della Scuderia Campobasso Corse e Salvatore Venanzio su Radical SR4 della Scuderia Autosport Sorrento, quest'ultimo detentore del titolo Italiano di specialità ottenuto nel 2014.
Sicuri protagonisti di spessore Nazionale, che animeranno la battaglia al cronometro per aggiudicarsi l'alloro e punti preziosi per la conquista finale del Campionato Italiano Slalom ACI/SPORT 2015.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Automobilismo: slalom città di Campobasso, la scuderia "Armanno corse" scalda i motori

PalermoToday è in caricamento