Sport Malaspina

Automobilismo, al via la seconda coppa "Panormitan Vincenzo Florio"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Organizzata dal Veteran Car Club Panormus, sodalizio palermitano presieduto da Antonino Auccello, si svolgerà domenica 25 febbraio 2018, la 2^ Coppa Panormitan Vincenzo Florio (manifestazione a calendario ASI - Formula ASI). Il prestigioso evento, naturale continuità dell'edizione dell'anno passato che rievoca la prima manifestazione organizzata da Vincenzo Florio nel 1904, due anni prima della gloriosa Targa Florio, prenderà il via nella Città metropolitana di Palermo, presso il Motor Village di Via Imperatore Federico, dove gli equipaggi si ritroveranno davanti ad una domenica di forte impatto emozionale, che proporrà al pubblico un mondo vivo e soprattutto ricco di storia che guarda al futuro senza mai dimenticare la memoria del passato.

Il tricolore al vento mostrerà il via alla prima vettura quando saranno le ore 10:00, mentre il road book indicherà la Via Ernesto Basile, dove gli equipaggi dovranno fare i conti con il cronometro della 1^ manche. Poi ancora, la carovana farà tappa in Corso Calatafimi (sempre nella Città di Palermo) presso il Real Albergo delle Povere per una interessante la visita culturale a tema che svelerà la mostra "Il Ruggito della Velocità", rappresentata dai miti e dalle modernità della Targa Florio motociclistica. Terminata la visita culturale ad attendere piloti e navigatori, saranno nuovamente i pressostati collocati in Via Ernesto Basile, in seguito, la carovana saluterà la Città di Palermo per animare la rievocazione alla volta della incantevole cittadina normanna di Monreale, che accoglierà le vetture nella Piazza adiacente il Duomo. Le vetture al via di quella “prima” creatura di Don Vincenzo Florio – appena ventenne – furono quattordici, davvero tante considerando i tempi.

Nonostante il fondo fortemente inghiaiato e le ripetute sbandate, solo due vetture andarono fuori strada – quella di Pidani e di Ribolla – fortunatamente senza conseguenze per occupanti e spettatori. Altri tre piloti non riuscirono a tagliare il traguardo: il barone Cammarata per noie meccaniche, Melia per perdita di carburante e Nebiolo per rottura dello chassis. Dunque, furono solo nove le vetture che giunsero al traguardo. A vincere quella prima gara in salita fu Majorca su Florentia, al quale andarono lire 1200 e la Coppa Panormitan. Al secondo posto Scaletta su Florentia, che intascò il premio di lire 700 ed una medaglia d’argento. Al terzo lo stesso Florio su Mercedes, lire 500 (donati in beneficienza) e medaglia di bronzo piccola. La prima corsa siciliana si concluse nel pomeriggio inoltrato, quando il trombettiere dei Carabinieri Reali, suonò sulla piazza D’Acquisto la ritirata per tutti.

IL PROGRAMMA: Mercoledì 21 Febbraio 2018 ore 20:00 chiusura iscrizioni - Venerdì 23 Febbraio dalle ore 17:00 alle 20:00 presso la sede del VCCPanormus - Via Sandro Botticelli 15 Palermo, verifica concorrenti e consegna road book - Domenica 25 Febbraio dalle ore 08:00 alle 09:30 presso Motor Village Palermo - Via Imperatore Federico, verifica concorrenti e consegna road book, alle 09:45 briefing, mentre alle ore 10:00 partenza prima vettura, ore 14:00 pranzo e premiazione - Formula ASI con strumentazione libera -

PREMIAZIONE: I primi 5 della Categoria Generale Assoluta - I primi 3 delle Classifiche di ogni Raggruppamento ASI - Sebastian Feudale

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Automobilismo, al via la seconda coppa "Panormitan Vincenzo Florio"

PalermoToday è in caricamento