rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Sport

Automobilismo, IX slalom ad Avola: Castiglione primo in graduatoria generale

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Il campione siciliano slalom assoluto 2015 continua la sua lunga scia di successi stagionali e con una prova mozzafiato vince il 9° Slalom Città di Avola. Si è disputata domenica scorsa, lungo la strada provinciale 5 Avola-Avola Antica il nono slalom automobilistico Città di Avola (Siracusa) organizzato dalla scuderia automobilistica Viemme Corse sotto l'ergida Aci/Sport, appuntamento n°8 del campionato siciliano e prova valida per la coppa Aci/Sport Calabria e Sicilia di specialità. Nella graduatoria generale si impone per l'ottava volta quest'anno il portacolori della scuderia Armanno Corse Giuseppe Castiglione di Buseto Palizzolo (Trapani), sempre a bordo di una Radical Pro-Sport 1600cc, egregiamente preparata dal padre Giovanni. Alla luce di questo risultato la Sicilia Orientale diventa terra di conquista del pilota trapanese.

Per Castiglione spettacolare la seconda manche di gara durante la quale sigla un ottimo 2' 09''33; alle sue spalle il giovane Messinese Emanuele Schillace su Radical SR4 1300cc schierata dalla scuderia TM Racing, miglior crono 2'12''59; a completare il podio il pilota locale della scuderia Viemme Corse Fabio Lenares a bordo di uno Sport-Prototipo autocostruito (Proto Lenares) miglior crono 2'17''71. Nelle varie categorie ancora una volta gli alfieri della Scuderia Armanno Corse si sono distinti in maniera magistrale: nella categoria A2 1400cc Salvatore Gentile, pilota di casa, su Peugeot 106 Rally preparata dalla LG Motorsport Avola del fratello Lucio Gentile, coglie un ottimo secondo posto con il crono 2'39''87 fatto registrare in gara tre.

Nella sempre agguerrita classe 700cc Salvatore Polizzi, pilota di Terrasini (Palermo), malgrado qualche problema fisico (trauma ad un occhio avuto venerdì) risolto solamente il sabato, centra uno straordinario terzo posto con il crono 2'44''36 dopo aver intrapreso una battaglia epicale con i concorrenti Antonino Manuli, Sebastiano D'Agostino e Giorgio Consales; alla fine tutti divisi da pochi decimi di secondo. Nella classe S2 1150cc il messinese Fabio Bombara su A112 Abarth centra un altro successo stagionale, malgrado una avvio di gara poco felice, sfodera una grande prestazione nella terza manche facendo fermare il cronometro sul 2'34''11. Nella classe S4 1300cc scontro tra "big" della categoria nel panorama nazionale, tra il re di Erice Giuseppe (Peppe) Raineri di Messina e il pilota calabrese Agostino Fallara della Scuderia Tecno Racing entrambi su Fiat 127.

Alla fine la spunta Raineri Campione Italiano della Armanno Corse per 0,11 decimi che gli vale anche il secondo posto nella classifica riservata al gruppo Speciale Slalom. Nella classifica speciale riservata alle scuderie vince la TM Racing con il crono 6'56''06, secondo posto per la Viemme Corse 7'12''52 e al terzo posto la Scuderia Armanno Corse 7'13''46. A fine gara Salvatore Gentile, padrone di casa della Armanno Corse si dice entusiasta per il weekend trascorso fin dal venerdì con diversi componenti della sua scuderia; dispiaciuto per non aver regalato a loro ed ai suoi tifosi il successo di categoria, che è solamente rimandato al prossimo appuntamento. Ringrazia la LG Motorsport per lo straordinario lavoro svolto durante la settimana l'ennesima esperienza agonistica è ormai in archivio si pensa subito alla prossima gara. Gli alfieri della Scuderia Armanno Corse danno appuntamento domenica 24 luglio 2016 per il 22° Slalom Città di Misilmeri, organizzazione Team Paliké Palermo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Automobilismo, IX slalom ad Avola: Castiglione primo in graduatoria generale

PalermoToday è in caricamento