In foto: Staff "Armanno Corse" con Alberto Santoro Radical Sr4
Sport

Automobilismo, la "Armanno corse" a caccia del trofeo nazionale slalom a Serrastretta

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Si preannuncia un weekend di intense emozioni quello del prossimo 10-11 Ottobre per la Scuderia "Armanno Corse" Palermo che sarà impegnata oltre stretto nel 14° Slalom Monte Condrò Serrastretta in provincia di Catanzaro, gara automobilistica di abilità organizzata dall' Associazione Culturale Sportiva Dalidà presieduta da  Franco Fazio, con la collaborazione tecnica dell'Automobile Club Catanzaro, ultimo appuntamento del tricolore di specialità Aci/Sport 2015.

Ai nastri di partenza è già assicurata la presenza dei top-driver che hanno dato fino ad oggi spettacolo nei vari appuntamenti già disputati, tra questi: il molisano Fabio Emanuele su Osella Pa 9/90 motorizzata Alfa Romeo della Scuderia Campobasso Corse, ormai prossimo alla conquista del titolo Italiano; il campano Salvatore Venanzio su Radical Sr4 1600cc della Scuderia Autosport Sorrento campione Italiano uscente; il campano plurititolato Luigi Vinaccia su Osella Pa 9/90 Alfa Romeo della Scuderia Campobasso Corse che cercherà di agguantare il terzo posto della classifica assoluta del campionato Italiano  ai danni dell'alfiere della "Armanno Corse" Alberto Santoro, pilota di Custonaci (Tp),  su Radical Sr4 1600cc che non starà di certo a guardare, pronto a sferrare l'attacco per chiudere in bellezza una stagione ricca di spunti positivi.

Nei vari gruppi spiccano tra l'altro gli altri due portacolori della Scuderia Palermitana "Armanno Corse" nel Gruppo Speciale su Fiat 127 Classe S4 1300 Giuseppe  (Peppe) Raineri di Messina che cercherà di ottenere il bottino pieno come due settimane fà a Verona,  per potere festeggiare finalmente la conquista del Trofeo Nazionale di Gruppo Speciale laureandosi quindi Campione Italiano; nel gruppo formule Vst Rosario Prestianni di Castelbuono (Pa) per la prima volta varca lo stretto, determinato a ben figurare davanti al pubblico Calabrese ed a centrare la top-ten della classifica assoluta.

Per tutti i tifosi della  "Armanno Corse" occhi puntati, inoltre,  sulla cronoscalata del Santuario Cefalù Gibilmanna (in passato prova di Campionato Europeo della Montagna preferita dall' indimenticato Re della montagna pluri titolato  Mauro Nesti,  scomparso poco tempo fà) per il ritorno in gran carriera del driver Antonio Piazza dopo lo spaventoso incidente accadutogli durante la  cronoscalata Termini-Caccamo di fine Agosto. Per lui la Fiat X-1/9 1600cc 3° Raggruppamento,  ceduta per l'occasione dal Papà Michele, anche lui Pilota "Armanno Corse",  voglioso di rivedere il ritorno di Antonio  prima della conclusione del Campionato Siciliano.

Andrea Armanno

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Automobilismo, la "Armanno corse" a caccia del trofeo nazionale slalom a Serrastretta

PalermoToday è in caricamento