Sport

Automobilismo: l'equipaggio palermitano Riolo-Rappa al via del Rally Legend

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Sono 160 le gloriose vetture della 14^ edizione del Rally Legend che prenderà il via giovedì 6 ottobre nella Repubblica di San Marino. Kermesse di richiamo mondiale che ancora una volta è destinata a far rumore nel mondo internazionale dei rallye. Presenti auto e piloti che hanno segnato l'epoca d'oro dei rally mondiali provenienti da 18 nazioni, campioni del mondo rally "mostri sacri" che siedono nell'olimpo internazionale della specialità di ieri e di oggi, che saranno impegnati tra Legend Star, Alitalia Parade ed il Legend del cronometro 2016.

Ad arroventare gli animi già bollenti delle 60.000 presenze attese, i finlandesi Juha Kankkunen e Matti Janhunen (Lancia Delta Integrale 16 V), l'uruguaiano Gustavo Trelles e l'argentino Jorge Del Buono (Lancia Delta HF), i tedeschi Armin Schwarz e Dennis Zenz (Toyota Celica ST 165), i neozelandesi Hayden Paddon e John Kennard (Hyundai i20 wrc), i transalpini Gilles Panizzi ed Audrey Orphelin (Peugeot 306 Max), ancora i finlandesi Marcus Gronholm e Timo Yaakkola (Volkwagen Polo wrc), i britannici Alister McRae e Stuart Loudon (Subaru Legacy), altro equipaggio britannico formato da Russel Brookes e Sherry Graeme ( Vauxhall Chevette HSR), gli italiani Miki Biasion, due volte campione del mondo in coppia con Paola Biasion (Lancia Rally 037), "Pedro" ed Emanuele Baldaccini, divideranno l'abitacolo della (Lancia Delta Integrale), Giuliano Calzolari e Corrado Costa (Lotus Talbot), Lucky" e Fabrizia Pons (Lancia Delta Integrale), Andrea Navarra e Billi Casazza (Subaru Impreza wrx), Piero Longhi e Gianmaria Santini (Toyota Celica ST 205 GT Four); questi e tantissimi altri super big ancora, animeranno il grande spettacolo della passione rombante assoluta che vedrà protagoniste indiscusse le strade San marinesi.

Fra i tanti campioni presenti l'orgoglio siciliano dei motori sarà rappresentato da un pilota che il Rally Legend lo ha già vinto due volte. Quest'anno si presenterà al via con la bella quanto potente Audi Quattro Gruppo B del "Team Balletti" con i colori della scuderia messinese di Gioiosa Marea C.S.T. Sport ed al suo fianco siederà il co-driver palermitano Gianfranco Rappa. Lui è il "Gioielliere Volante" palermitano di Cerda Salvatore (Totò) Riolo, che immancabilmente proverà a far bene anche in questa edizione numero 14 del Rally Legend, dove ad attenderlo in prova non mancherà il suo pubblico che da sempre lo segue con entusiasmo, forte della simpatia e degli allori che nella sua gloriosa carriera da pilota ha regalato al popolo siciliano dei motori. Foto archivio Monza Rally: Salvatore Riolo su Audi Quattro "Team Balletti".

Sebastian Feudale

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Automobilismo: l'equipaggio palermitano Riolo-Rappa al via del Rally Legend

PalermoToday è in caricamento