Automobilismo, la Armanno Corse conquista il titolo siciliano Slalom 2016

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Quattro settimane avvincenti e ricche di soddisfazioni quelle appena trascorse dalla scuderia automobilistica Armanno Corse di Palermo che ha scritto con i suoi alfieri pagine di storia destinate a rimanere indelebili nel tempo. Dopo cinque anni di concrete programmazioni e rinforzi accolti con i migliori auspici nelle ultime due annate, il sodalizio palermitano si laurea campione siciliano Slalom Aci/Sport nella classifica riservata alle scuderie con due gare di anticipo rispetto alla fine del campionato. Altra nota destinata a rimanere indimenticabile il fatto che contemporaneamente al titolo scuderie si sono aggiunti quelli di ben sette categorie slalom. I festeggiamenti si sono svolti in occasione del terzo Autoslalom Principe di Belmonte in località Belmonte Mezzagno (Palermo) manifestazione organizzata dal Team Palikè di Nicola Cirrito ben coadiuvato dall'associazione locale Belmonte Racing del presidente Giovanni Buttacavoli.

Per la cronaca di gara un plauso particolare va al pilota "Armanno Corse" di Buseto Palizzolo (Trapani) Giuseppe Virgilio su Radical Sr4 1300cc preparata dal papà Girolamo. Dopo i dubbi di partecipazione avuti fino al tardo pomeriggio del sabato, Giuseppe si presenta domenica allo start e riesce a cogliere uno strepitoso secondo posto nella classifica assoluta dopo aver ingaggiato un duello senza esclusioni di colpi con il messinese della Scuderia Tm Racing Emanuele Schillace anche per lui una Radical Sr4 1300cc, alla fine vincitore della manifestazione per soli 1,46 secondi.

Nelle classifiche riservate alle classi i piloti Armanno Corse si sono ben distinti:

in S1 700cc il segretario volante Andrea Armanno su Fiat 126 alle prese con qualche testacoda di troppo durante le tre manche di gara ottiene un ottimo secondo posto; Salvatore Polizzi su Fiat 500 si piazza al quinto posto e alla luce di questo risultato conquista matematicamente il titolo di campione Siciliano Slalom 2016 di categoria; molto attesa la lady di casa Armanno Corse Enza Allotta pilotessa locale che a bordo della sua Fiat 126 si piazza al nono posto tra gli uomini e seconda nella classifica riservata alle dame, grande gioia per la talentuosa Enza che festeggia questo podio davanti i propri concittadini.

Nella categoria S2 1150cc Fabio Bombara su A 112 Autobianchi si impone senza mezzi termini e conquista dopo averlo sfiorato nel 2015 il titolo di Campione Siciliano Slalom 2016 di categoria.

Nella categoria S4 grande dimostrazione di attaccamento ai colori alla propria scuderia per Giuseppe (Peppe) Raineri su Fiat 127,dopo aver rinunciato per colpa della matematica certezza alla conquista del Trofeo Centro Sud Italia, pur avendo il Titolo Siciliano 2016 di categoria ,il numero due in tasca, si presenta allo start di Belmonte Mezzagno per dare manforte alla squadra Armanno Corse con l'obiettivo siciliano Sscuderie; grande esempio di Raineri che a fine gara festeggia con i suoi compagni l'obiettivo raggiunto.

Nella categoria Prototipi il giovane Gianfranco Barbaccia su Fiat 126 anche lui di casa a Belmonte, con il secondo posto, regala ai suoi tifosi ed alla sua Scuderia il secondo titolo Siciliano di categoria consecutivo,dopo aver offerto ai propri concittadini spettacolo allo stato puro. Sette giorni dopo tappa calabrese a Serrastretta (Catanzaro) per la Scuderia Armanno Corse che presenta al via due driver: Salvatore Polizzi su Fiat 500 ed Andrea Armanno su Fiat 126 nella Categoria S1 700 cc. in occasione del 15° Slalom Monte Condrò ultima prova valida per il Campionato Italiano Slalom; a fine gara rispettivamente terzo e secondo nella classifica finale.

Grande accoglienza dei fratelli calabresi dell'Associazione culturale "Dalidà" del presidente Franco Fazio con cui la Armanno Corse è gemellata esattamente dal 30 settembre 2012, scambi culturali, gastronomici, sportivi e grande amicizia fanno di questo gemellaggio un vero esempio di coesione che anche altri sodalizi dovrebbero ricercare fortemente.

Lo show del mese continuava nel weekend del 14 e 15 ottobre in occasione della Cronoscalata Giarre/Milo (Catania) organizzata dall'automobile club di Giarre. Al via per i colori Armanno Corse il velocissimo Antonio Piazza su Bmw 2002; vittoria netta nel 1° Raggruppamento, con questa salgono a tre i successi consecutivi dell'anno dopo l'avvio infelice di inizio stagione. Per Antonio vittoria del Campionato Siciliano Assoluto Salite Storiche 1° Raggruppamento e vittoria anche per la sua Squadra nella classifica Scuderie del Campionato Siciliano 2016. Gioia infinita espressa dal Direttivo per lo storico risultato.

Altri sette giorni ed è stato vissuto l'ennesimo week end di forti emozioni, quello del 29/30 ottobre; stavolta in contemporanea:

Salvatore Polizzi su Fiat 500 nella categoria S1 700 cc in occasione del 13° Slalom Simeri Crichi (Catanzaro) vinceva la classifica di gara, ma ancora più importante alla luce del suo piazzamento, si imponeva matematicamente nella classifica generale della Coppa Aci/Sport 6^ Zona Calabria-Sicilia di Gruppo Speciale Slalom.

Sul versante siculo mentre si iniziavano i festeggiamenti per Polizzi, ritornava in gara il driver Rosario Prestianni. Con il campionato Siciliano Slalom Aci/Sport 2016 della categoria Vst 2 ormai conquistato,decide in corso d'opera un cambio vettura a sorpresa. Abbandonata la sua Vst Kavasaki 1200 cc, si presenta ai nastri di partenza della 5^ prova del Campionato Csen 2016 presso la Pista Mbr di Torretta (Palermo) su una Fiat X 1/9 di Gruppo Speciale Slalom 1600 cc. Grande divertimento e successo ottenuto con soddisfazione subito alla sua prima uscita, in attesa del debutto "conferma" in una gara di Slalom in salita.

La Armanno Corse, dopo l'appuntamento di Scillato in occasione dello Slalom Fonti di Scillato (Pa) del weekend 5/6 Novembre, festeggerà i suoi campioni sabato 12 novembre presso la pista di Lascari con appuntamento per tifosi e simpatizzanti dalle ore 15 con esibizioni di kart guidati dai piloti Armanno Corse, esposizione auto da gara e puro divertimento garantito fino a tarda sera,il tutto per festeggiare un 2016 da brividi.

Torna su
PalermoToday è in caricamento