Venerdì, 6 Agosto 2021
Sport

Atletica leggera: il palermitano Riccardo Meli argento agli europei U23 di Tallinn

Il talento classe 2001 del Cus Palermo corre una grande frazione nella prova della 4x400 azzurra e contribuisce in modo determinante al secondo posto della staffetta. Sesto atleta cussino capace di conquistare una medaglia U23 europea

Il risultato ottenuto da Riccardo Meli agli Europei U23 di Tallinn (in Estonia) ha dato grande lustro a tutto il Cus Palermo. Il talento palermitano classe 2001, allenato da Francesco Siracusa, è stato accolto al ritorno in Via Altofonte 80 dal Presidente Cus Palermo, Giovanni Randisi, che ha voluto rivolgere un gesto affettuoso all’atleta cussino. Riccardo è uno tra i sei atleti nella storia del Cus ad aver conquistato una medaglia durante la prestigiosa rassegna continentale U23. La 4×400 azzurra di Tallinn (argento in 3:06.07 dietro alla Francia) ha posto in evidenza la bontà del lavoro svolto da tutta la sezione di Atletica Leggera, frutto di tanti sacrifici da parte dei tecnici, atleti e famiglie.

Il presidente Randisi ha scambiato un cordiale saluto con Riccardo e Francesco Siracusa, rivolgendo i più sentiti complimenti a nome di tutta la società e commentando la gara di domenica, molto movimentata a causa della rocambolesca caduta di due avversari, evitati da Riccardo con balzo felino che lo ha portato anche ad uscire dal tracciato, costringendolo ad evitare un tabellone luminoso. Un orgoglio per tutta la Polisportiva, che rappresenta un esempio di talento, dedizione, sacrifici e tanto amore per i colori cussini. In Estonia grande prova anche di Riccardo Ferrara, straordinaria promessa Cus Palermo e Carabinieri del Getto del Peso, 18.97 e sesto posto, poco distante dal podio. Senza un piccolo infortunio nelle scorse settimane poteva essere (e lo sarà in futuro) assolutamente alla portata.

Due eccellenze cussine che vanno ad affiancarsi ai gemelli Ala e Osama Zoghlami, in piena preparazione in altura, in vista delle Olimpiadi di Tokyo, alle quali parteciperanno vestendo la maglia azzurra nei 3000 siepi. Il Cus Palermo, quindi, come dal 1947 continua a dare nuova linfa ai propri risultati, mettendo in campo impegno, competenze e tanta passione, al fine di poter dare lustro sia ai propri colori, che alla città di Palermo e alla Sicilia. In Italia e nel Mondo, con dei risultati che proseguono ricevendo il testimone dei tanti campioni, in ogni disciplina, che in 75 anni (l’anno prossimo saranno proprio 75 esatti, 1947-2022) hanno vestito l’inconfondibile maglia nera con bande gialla e rossa nel petto. Una curiosità, per chi scopre oggi questa bella storia. Lo stretto legame tra la famiglia Meli e il Cus Palermo, inizia diversi anni fa. Riccardo, infatti, è il figlio di Alessandro Meli, ben ricordato da tutti gli appassionati di Atletica quale uno dei migliori velocisti siciliani di sempre nonché il miglior prodotto del settore Velocità del territorio palermitano. Anche il papà era allenato da Francesco Siracusa, così come Fabrizio, fratello di Riccardo, che sta compiendo i primi passi nel mondo dell’Atletica.

Il talento, quindi, scorre veloce nella famiglia Meli e questo testimonia, al contempo, il costante processo di rinnovamento che caratterizza da sempre la sezione di Atletica giallorossonera. Capace di scovare nel territorio i campioni del futuro. Dopo queste giornate esaltanti Riccardo tornerà a lavoro, per programmare le prossime tappe di questa stagione outdoor. L’appuntamento cerchiato in rosso è quello del 19 settembre, quando si terranno le Finali dei Campionati di Società 2021 di serie A Oro, col Cus Palermo ai nastri di partenza insieme alle altre migliori società italiane. Insieme ai propri compagni cussini Riccardo proverà a fornire un apporto decisivo, con l’obiettivo di stupire ancora. Prendendo parte ai 200, 400 e 4×400. La Cus Palermo Family si riunirà ancora una volta, colorata e rumorosa come sempre, generalmente considerata quale una delle società, non solo più forti, ma anche simpatiche del panorama nazionale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Atletica leggera: il palermitano Riccardo Meli argento agli europei U23 di Tallinn

PalermoToday è in caricamento