Sport

Via la toga, scarpe chiodate ai piedi: gli avvocati palermitani ai Mondiali in Spagna

La Asd Palermo Forense protagonista ai campionati del mondo riservati ad avvocati, notai e magistrati che si svolgeranno a Cambrils-Solou, dal 5 al 12 maggio. 140 le squadre partecipanti. Capitan Indovina: "Siamo fieri di rappresentare anche quest’anno la nostra città"

La Asd Palermo Forense

La Asd Palermo Forense parteciperà al prossimo campionato mondiale di calcio che si svolgerà in Spagna, a Cambrils-Solou, dal 5 al 12 maggio. "Siamo onorati di poter rappresentare per l’ennesima volta l'avvocatura in questa prestigiosa manifestazione - commenta l'avvocato Giuseppe Alessi, presidente dell'Asd - per la nostra squadra sarà la quarta partecipazione in campo internazionale dopo l'europeo di Malta 2015, il mondiale di La Manga del 2016 e l’europeo di Maribor del 2017".

La competizione, riservata ad avvocati, notai e magistrati, prevede la partecipazione di 140 squadre provenienti da tutto il mondo, suddivise in cinque categorie (Classic, Master, Legend, Super Legend, Five Men). "La partecipazione della nostra squadra alle competizioni internazionali - commenta il capitano Notaio Roberto Indovina - è divenuta una certezza: siamo fieri di rappresentare anche quest’anno la nostra città.
Incontreremo squadre provenienti dai 5 continenti, si tratta di una meravigliosa esperienza sia sportiva che sociale”.

L'Asd Palermo Forense, allenata dal Mister Giorgio Barcellona, è stata fondata nel 2014 e nella sua breve storia ha conquistato il titolo di Campione d'Italia nel 2014 e di Vicecampione d'Italia nel 2016. “Il nostro obiettivo principale - commenta Mister Barcellona - è superare il girone e affrontare con grinta e determinazione le successive partite a eliminazione diretta”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via la toga, scarpe chiodate ai piedi: gli avvocati palermitani ai Mondiali in Spagna

PalermoToday è in caricamento