Arkus insiste: "Chiediamo la definitiva iscrizione del Palermo"

Il nuovo comunicato arriva da Roma: "Nessuna richiesta di intervento economico di questa società o dei suoi esponenti al signor Maurizio Zamparini"

I Tuttolomondo al Barbera con Albanese

Un comunicato per ribadire che il Palermo non molla. Sporting Network insiste e lo fa attraverso una nota arrivata da Roma e scrittà "un po' così". Con rabbia e a briglia sciolta. Arkus si sottrae al contraddittorio e tuona: "Questa società, unitamente alla partecipata Us Città di Palermo Spa ha inviato una nota alla Figc, alla Lega B e alla Covisoc con copia al sindaco e al prefetto di Palermo, con cui si fa definitiva chiarezza anche in punto documentale sulle ultime vicende relative all'iscrizione del club calcistico al prossimo campionato professionistico di Serie B e se ne conferma la richiesta per i comprovati motivi esposti, di definitiva iscrizione".

"Questa nota - continuano da Arkus - è pubblicata per evidenza di tutti sul sito ufficiale del Palermo. Inoltre si smentiscono categoricamente le circostanze, infondate nei fatti e in diritto, con riferimento a quanto pubblicato nelle ultime ore da qualche agenzia di stampa, circa un'asserita richiesta di intervento economico di questa società o dei suoi esponenti al signor Maurizio Zamparini e alla sua famiglia, così come l'asserita intenzione del ricorso della società Us Città di Palermo spa a una liquidazione con conseguente concordato, diffidandosi ancora una volta chiunque si renda responsabile della diffusione di notizie del tutto infondate".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a scuola, morta bambina di 10 anni dopo una caduta durante l’ora di educazione fisica

  • Coronavirus, nuova ordinanza: Sicilia diventa zona gialla

  • Sicilia in zona gialla: cosa si può fare e cosa no dal 29 novembre

  • Sottopassi di viale Regione chiusi, allagamenti e spiaggia "sparita": Palermo dopo una notte di maltempo

  • L'esito dell'autopsia sul corpo della piccola Marta: "E' stata stroncata da un malore"

  • Scambio di morti per Covid all'obitorio del Civico, famiglia seppellisce la salma di un altro

Torna su
PalermoToday è in caricamento