Sport

Come canta il palermitano Gallo, la Lazio si tuffa sull'ex rosanero

La crescita costante del terzino sinistro, che si sta mettendo in mostra nel lanciatissimo Lecce, ha colpito anche il ds biancoceleste Igli Tare

Il baby palermitano Antonino Gallo nel mirino della Lazio. Sul giovane terzino del Lecce avrebbe messo infatti gli occhi addosso il direttore sportivo biancoceleste Igli Tare. La notizia è stata riportata oggi dal Corriere dello Sport. Un profilo definitio economicamente non troppo oneroso, quello di Gallo, nell'ottica di uno svecchiamento della rosa laziale. Al momento il ruolo del palermitano classe 2000 nella Lazio è occupato da Lulic, 35 anni, prossimo all'addio e da Fares, il cui rendimento non è stato certamente esaltante.

Antonino Gallo è cresciuto nel Palermo dove è rimasto fino al 2019. Con il fallimento del club rosanero, si è trasferito al Lecce che lo ha subito girato in prestito al Francavilla. Poi il ritorno in Salento. Quest'anno agli ordini di Corini ha disputato 14 partite.

Curiosa la stagione del palermitano, che si è sempre professato grande tifoso della squadra della sua città. Lo scorso 24 gennaio, prima di Lecce-Empoli, sembrava sul punto di andare a fare esperienza altrove, considerato che fino ad allora aveva collezionato nove convocazioni senza mai giocare un minuto. Poi l'esordio e il "posto fisso" ottenuto con prestazioni sempre più convincenti, dentro un Lecce sempre più lanciato verso la A. Un gioco di incastri che ha favorito questa piega nella storia di Gallo: i guai fisici di Calderoni che hanno costretto Zuta all’adattamento sulla corsia mancina, poi l’infortunio di Adjapong che ha determinato l’ingaggio last minute di Maggio. La sua bravura è stata di farsi trovare pronto e così a sei giornate dalla fine il classe 2000 è pronto a caricarsi il peso dell’ultimo strappo: “La strada è ancora lunga, il rush finale è importante - ha detto Gallo qualche giorno fa -. non dobbiamo abbassare la guardia, ma allenarci sempre al massimo”. Parole chiare, futuro che si fa sempre più interessante. Con la Lazio all'orizzonte.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Come canta il palermitano Gallo, la Lazio si tuffa sull'ex rosanero

PalermoToday è in caricamento