menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Anna Incerti @Tm News-Infophoto

Anna Incerti @Tm News-Infophoto

Atletica, dopo due anni di attesa arriva l’oro per Anna Incerti

L'atleta bagherese proclamata campionessa europea dopo che due atlete, una lituana e una russa, sono state squalificate perchè positive ai test antidoping. "Resta l'amarezza per non aver festeggiato sul podio"

Dopo la qualificazione alle olimpiadi di Londra, arriva un’altra soddisfazione per la bagherese Anna Incerti. La Federazione europea di atletica ha aggiornato la lista della classifica degli europei di Barcellona, consegnando l’oro alla maratoneta trentaduenne. Due anni fa l’atleta era salita sul gradino più basso del podio ma, essendo stato accertato l’uso di doping delle prime due classificate (con successiva squalifica), l’oro è passato nelle sue mani.

“Una vittoria che sa di dolceamaro - dice la Incerti - c’è tanta felicità, ma anche il grandissimo rammarico di essere stata derubata della festa con inno sul podio. Avevo il bronzo al collo ed ero felice, per me valeva come un oro. Adesso dopo due anni si scopre che ero io a meritare il primo posto e chi mi aveva preceduto ha barato”.

Anche nelle parole dell’allenatore Tommaso Ticali si scorge dispiacere all’arrivo della buona notizia. “La soddisfazione per un atleta di godere del proprio risultato al momento stesso della gara è impagabile, e ad Anna l’hanno tolta”, ha affermato il tecnico, ricordando che “la lotta al doping non è ancora come dovrebbe essere per via della mancanza di contromisure nella recidività di alcuni soggetti”.

La festa ormai è saltata, ma la nostrana Anna Incerti andrà fra poche settimane (appuntamento per la maratona femminile fissato il 5 agosto) a Londra con la consapevolezza di essere la migliore d’Europa, almeno iu una gara dove si rispettano le regole.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento