rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Altro

Vela, 120 Cup a Mondello: assegnato il trofeo Figlia di Granara

Si è concluso il primo appuntamento sportivo nel golfo palermitani per i 120 anni del Club Canottieri Roggero di Lauria

Due giornate di sport nel golfo di Mondello per la prima tappa della CentoventiCup, trofeo Giuseppe Figlia di Granara, organizzata dal Club Canottieri Roggero di Lauria. Diciassette gli equipaggi che si sono affrontati nelle due diverse classi, Platu 25 e Azzurra. E' stato il primo appuntamento sportivo nel golfo di Mondello per i 120 anni del Club Canottieri Roggero di Lauria. Imbarcazioni monotipo si sono affrontate in mare per un totale di quattro regate più la Medal Race per l’assegnazione delle medaglie e del Trofeo Figlia di Granara.


Nella classe Platu 25 ad aggiudicarsi il primo posto e il Trofeo è stata Akkura armata da Fabio Tulone per il club Vento di Tramontana. Alle sua spalle Brera Hotel's, armata da Alberto Wolleb per il Club Canottieri Roggero di Lauria. Terza posizione per Scarface di Luciano Marchese del Società Canottieri Palermo.
Nella classe Azzurra, a conquistare il gradino più alto del podio è stata Elisabetta Vassallo della Lega Navale Italiana, seguita da Giuseppe Viola, LNI, al secondo posto, segue Francesco Benfratello, LNI. La seconda tappa della regata si svolgerà dall’8 al 9 ottobre, con il trofeo Osvaldo Brizzi, regata che si svolgerà con il medesimo format di gara.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vela, 120 Cup a Mondello: assegnato il trofeo Figlia di Granara

PalermoToday è in caricamento