rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Altro

Palermo C5, rosanero sconfitti 4-2 dalla capolista Real Termini

Sconfitta ampiamente prevedibile per il Palermo Calcio a5. La compagine rosanero, penultima forza del campionato, viene battuta con un netto 4-2 dalla capolista Real Termini Rekogest.

Primo tempo

I padroni di casa dominano sul piano del gioco in avvio di partita e, all'ottavo minuto, dopo un’ottima circolazione di palla, trovano il vantaggio grazie all’imbucata vincente di Dell'Aria. Il Palermo C5 non si scoraggia e, dopo appena tre minuti, ottiene un rigore a seguito di un fallo subito da Sgarlata: dal dischetto Lupo trasforma. Dopo il pareggio la reazione dei termitani è furente: i padroni di casa, infatti, prima colpiscono una traversa con Lucchese, quindi un palo dopo una fucilata dalla distanza di Hamici. Il forcing del Real Termini Rekogest viene premiato sul finire della prima frazione di gioco. Un fallo ingenuo di Lanza regala un tiro libero che lo stesso Hamici trasforma.

Secondo tempo

In avvio di ripresa il Real Termini impone il suo possesso palla nella metà campo ospite, preludio al gol del 3-1 che arriva con il solito Hamici. La stella della squadra termitana si inventa una rete capolavoro, un missile da posizione defilatissima che non lascia scampo all’estremo difensore rosanero. Una doccia gelata per il Palermo Calcio a5 che, per qualche minuto, si scompone e consente a Lucchese di calare il poker. La capolista appare irraggiungibile legittimando la propria supremazia tecnica. A rendere meno pesante la sconfitta per gli uomini di Zapparata ci pensa Sgarlata che, dopo un ottimo spunto individuale, sigla la rete del definitivo 4-2. Per il Palermo C5 non è ancora terminata la serie terribile di partite: sabato 12 marzo, infatti, i rosanero riceveranno al ‘’Tocha Stadium’’ il Villaurea, seconda forza del campionato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palermo C5, rosanero sconfitti 4-2 dalla capolista Real Termini

PalermoToday è in caricamento