rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Altro

Palermo C5, Real Termini troppo forte: seconda sconfitta di fila per i rosanero

Tra le mura amiche del “Tocha Stadium” i termitani dimostrano tutto il suo valore imponendosi sui rosanero con un netto 1-5

Seconda battuta d'arresto consecutiva per il Palermo Calcio a 5. Tra le mura amiche del “Tocha Stadium” il Real Termini dimostra tutto il suo valore imponendosi sui rosanero con un netto 1-5.

Primo tempo

Formazione ampiamente rimaneggiata quella del Palermo, con il tecnico Zapparata costretto a rinunciare a due pedine fondamentali come Lanza e Maniscalco. Nonostante le assenze i rosanero provano a gettare il cuore oltre l'ostacolo e, dopo pochissimi minuti, riescono anche a trovare il vantaggio con capitan Marretta. I termitani guidati da mister Marsala non si scompongono e pareggiano i conti con Lucchese. Rete che riaccende la furia agonistica degli ospiti che inizieranno un autentico assedio verso la porta difesa dall'estremo difensore rosanero Mistretta. Prima dell'intervallo il Real Termini, a seguito di due contropiedi letali, troverà il raddoppio firmato da Giordano, quindi il gol del momentaneo 1-3 firmato da Moncada sul finire della prima frazione di gioco.

Secondo tempo

Nella seconda frazione il Real Termini gestisce pallone e ritmi di una partita ormai incanalata sul suo binario giusto, mentre il Palermo C5 fa di necessità virtù anche a causa delle rotazioni ridotte all'osso. La formazione ospite ne approfitta chiudendo i conti con altre due reti segnate da Lucchese e Moncada (doppietta per entrambi i giocatori termitani) che sigla il definitivo 1-5. Seconda sconfitta consecutiva per i rosanero, anche se ampiamente attesa, al cospetto di una autentica corazzata del torneo.

(Fonte: ufficio stampa Palermo C5)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palermo C5, Real Termini troppo forte: seconda sconfitta di fila per i rosanero

PalermoToday è in caricamento