rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Altro

Gianluca Cassarà e Mirko Cardella danno lustro allo sport palermitano: per loro le onorificenze del Coni

Premiati i due giovani canottieri. La cerimonia è avvenuta ieri nei locali del Comitato Regionale della Figc

Arrivano due prestigiosi riconoscimenti per lo sport palermitano. I giovani canottieri Gianluca Cassarà e Mirko Cardella hanno ottenuto entrambi le onorificenze del Coni. Cassarà, 21 anni, è stato premiato per aver vinto il titolo italiano assoluto nell'otto pesi leggeri ed il titolo italiano under 23 nel quattro senza. A lui è andata la medaglia di bronzo al valore atletico.

Mirko Cardella, 24 anni, è stato invece premiato per vinto i campionati italiani assoluti nella specialità del quattro jole e dell’otto jole. Anche a lui è stata assegnata la medaglia di bronzo al valore atletico. I riconoscimenti fanno riferimento all'anno 2019: causa Covid, infatti, lo scorso anno la manifestazione è saltata. La cerimonia è avvenuta ieri nei locali del Comitato Regionale della Figc. 

Le onorificenze sportive sono riconoscimenti conferiti dal Comitato olimpico nazionale italiano allo scopo di premiare atleti, dirigenti, tecnici, e società che, per l’attività svolta abbiano dato lustro allo sport italiano. L’onorificenza della medaglia al valore atletico ha tre distinti gradi: oro, argento e bronzo; e può essere conferita agli atleti italiani che abbiano conseguito risultati sportivi “assoluti”, titoli o primati a livello mondiale ed europeo, nazionale ed internazionale e che si siano distinti ai giochi olimpici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gianluca Cassarà e Mirko Cardella danno lustro allo sport palermitano: per loro le onorificenze del Coni

PalermoToday è in caricamento