Altro

Centrale “elettrizzante” all’ippodromo: la spunta Mangiapane, gran prestazione di Caruso tra i gentlemen

Il driver con Elettra Bright vince la corsa clou della giornata stando in testa fin dalla partenza e resistendo all’attacco di Esteban Lg. Porzio con Uliveto Bargal e Zanca con Acquatinta Font trionfano nelle due corse Tris

Nonostante il terreno reso pesante dalla pioggia, non è mancato lo spettacolo nel convegno odierno che si è svolto all’ippodromo della Favorita. Con l’ora legale l’inizio delle corse è stato posticipato alle 15. Al via 91 cavalli suddivisi su sette corse. 

Nella gara centrale “Premio Frutto della Passione” in programma alla quinta corsa a essere protagonisti sono stati i cavalli di 3 anni sulla distanza del miglio. In undici dietro la macchina dello start, con partenza che vede subito emergere Elettra Bright (5), guidata da Marcello Mangiapane, che scavalca Euforia Jet (4). I due si isolano, e al primo passaggio sulla retta il primo che prova a farsi avanti è Easy Rider, che però sbaglia andando di galoppo e quindi viene squalificato. Si avanti con Euforia Jet che non perde di vista il battistrada, quindi all’ultima curva provano ad attaccare sia Etienne Grif (2) ed Esteban Lg (7) ma Elettra Bright riesce a difendersi e vincere col tempo di 1.16.6 davanti a Esteban – guidato da Carlo Giordano – ed Etienne Grif con in sulky Francesco La Rosa. 

La prima corsa invece è stata riservata ai guidatori gentlemen e ha visto la grande prestazione di Francesco Paolo Caruso su Corallo Pink. Le due Tris nazionali invece si sono disputate alla quarta  ed alla sesta: Giuseppe Porzio ha trionfato con Uliveto Bargal col gran tempo di 1.15.0, mentre Massimo Zanca si è imposto su Acquatinta Font. Infine la giuria tecnica ha scelto Borgogal (7 voti) come cavallo del mese di marzo davanti a Chief Orlando (2 voti). Gli appassionati invece hanno eletto Dallas Spav (294 voti), dietro sono arrivati Cinik D’Aghi (198 voti) e E’ Vita Clemar (27 voti). Prossimo appuntamento mercoledì 12 aprile, ingresso gratuito.

I risultati delle corse

Prima corsa
1- N12 Corallo Pink – tempo al km 1.16.8 – driver F. P. Caruso
2- N13 Cometa
3- N6 Clemente Clemar

Seconda Corsa
1- N8 Emiro Clemar - 1.17.0 - A. Di Chiara
2- N10 Elyos
3- N5 Elisir Of Glory

Terza Corsa
1- N9 Daiacco Aby - 1.16.7 - T.Di Lorenzo
2- N7 Drenalina
3- N4 Dea Ors

Quarta Corsa
1- N15 Uliveto Bargal - 1.15.0 - G.Jr Porzio
2- N3 Alonso Cr
3- N9 Anubis

Quinta Corsa
1- N5 Elettra Bright - 1.16.6 - M.Mangiapane
2- N7 Esteban Lg
3- N2 Etienne Grif                          

Sesta Corsa
1- N4 Acquatinta Font - 1.16.0 - M. Zanca
2- N8 Ciclone Di Celle
3- N6 Clio                                

Settima Corsa
1- N1 Deimos Del Circeo - 1.17.0 - A. Di Chiara -
2- N5 Diva Tor                           
3- N6 Danubio Luis

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centrale “elettrizzante” all’ippodromo: la spunta Mangiapane, gran prestazione di Caruso tra i gentlemen
PalermoToday è in caricamento