rotate-mobile
Altro

Ippica, Gaspare Lo Verde fa suo il centrale: trionfo di Ballo tra i gentlemen

Ermes Trebì domina la gara clou del convegno imponendosi su Edwige Clemar. Il driver non professionista vince con Astraless. Due le vittorie per Alessio Di Chiara. Attesa per il Gran Premio Trinacria in programma sabato prossimo

Sono stati 92, suddivisi su sette corse, i cavalli protagonisti nel convegno di ieri andato in scena all’ippodromo La Favorita di Palermo. Nella gara centrale (premio Fiori di Maggio), riservato ai puledri di 3 anni sul doppio chilometro, il mattatore è stato Gaspare Lo Verde su Ermes Trebì. 

Il favorito della vigilia non ha infatti tradito i pronostici dominando dall’inizio alla fine. Al lancio dello starter inizialmente in testa il numero 5 Esperanza Laksmy, ma già dopo la prima curva Lo Verde (partito col numero 6) ha preso il comando della corsa. Al primo passaggio sulla retta prova  a farsi avanti Andrea Buzzitta con Esteban Lg, che con tre ottimi parziali riesce a piazzarsi alla corda dietro il battistrada con in scia il numero 8 Euforia Jet. Ritmo alto. All’ultima curva si fa vedere Edwige Clemar (numero 9) in terza ruota. Ma in dirittura d’arrivo Ermes Trebì allunga andando a vincere facile (quarto successo in carriera su sette gare) col gran tempo di 1.15.3 mentre dietro sbaglia Esteban Lg che viene squalificato e quindi a piazzarsi secondo è Edwige Clemar, terza piazza per Esperanza Laksmy.

Grande spettacolo anche nella corsa gentlemen in programma alla terza corsa, dove si sono sfidati “i puri" sulla distanza del miglio alla guida di cavalli di cinque anni ed oltre di categoria F. Ad avere la meglio Emerico Ballo su Astraless. Oltre a questa anche la quarta corsa era inserita nel palinsesto dell'Ippica Nazionale: qui a trionfare è stato Alessio Di Chiara su Espirito Libre. Lo stesso Di Chiara ha concesso il bis alla quinta con Daiana Clemar. Il prossimo appuntamento è per sabato 12 maggio alle ore 14,30. Un convegno da segnare col cerchietto rosso visto che si disputerà la 42edizione del Gran Premio Trinacria, che vedrà in pista i migliori cavalli del panorama nazionale. 

I risultati delle corse

Prima corsa
1 N4 Damita Di Venere – tempo 1:14,4 – driver: G.Zanca
2 N5 Dea Ors
3 N8 Descent Boss

Seconda corsa
1 N8 Bizante Bar - 1:15,2 - A.Vassallo
2 N13 Bowie
3 N6 Chagall And Glory

Terza corsa
1 N12 Astraless - 1:15,3 - E. Ballo
2 N3 Commento Luis
3 N13 Abracadabra Effe  

Quarta corsa
1 N11 Espirito Libre - 1:16,4 - A.Di Chiara
2 N5 Edmond
3 N6 Elsa Rl              

Quinta corsa
1 N1 Daiana Clemar - 1:17,3 - A. Di Chiara
2 N4 Dos Y Siete
3 N11 Dior Alter

Sesta corsa (Centrale)
1 N6 Ermes Trebì - 1:15,3 - G. Lo Verde
2 N9 Edwige Clemar
3 N5 Esperanza Laksmy

Settima corsa
1 N12 Anubis - 1:15,3 - G. Ferrante
2 N10 Baltasar Ssm
3 N15 Zarapito              

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ippica, Gaspare Lo Verde fa suo il centrale: trionfo di Ballo tra i gentlemen

PalermoToday è in caricamento