rotate-mobile
Giovedì, 22 Febbraio 2024
Sport equestri

“One Day”, l’equitazione Endas conquista appassionati e famiglie a Villa Pensabene

Oltre un centinaio i binomi partecipanti all’evento che si è svolto sui campi della struttura federale di Pallavicino

L’equitazione torna protagonista con “One Day”, l’evento sportivo che domenica 13 novembre ha riempito di cavalli, sportivi e appassionati i campi di Villa Pensabene, l’impianto federale di Pallavicino, a Palermo. Sono stati 108 i binomi partecipanti alla manifestazione organizzata da Endas Sicilia con età fra le più svariate: il più piccolo aveva 4 anni, il più grande 70 anni.  

Cinque le scuole di equitazione protagoniste delle gare di pony games e horse jumping: oltre alla società ospitante Asd Villa Pensabene, anche Equiclub (Cinisi), Ares Equitazione (Palermo), Scuderia Valdaura (Palermo) e Maneggio Case Api (Cinisi).  

“Endas Sicilia si conferma riferimento nell’attività promozionale dell’equitazione. Abbiamo coinvolto bambini dai 4 anni a in su, con le loro famiglie che hanno promosso l’organizzazione guidata da Villa Pensabene e dal responsabile equitazione Endas Giuseppe La Barbera. Un ringraziamento va a tutte le società partecipanti per aver collaborato allo straordinario successo di quest’iniziativa”, dichiara Michele Campora, vicepresidente Endas Sicilia.  

“Un’atmosfera idilliaca che ha visto al termine della giornata tutti felici e contenti, sia i partecipanti, sia le famiglie che hanno assistito. A prescindere dal risultato, ha vinto lo sport anche stavolta”, commenta il direttore sportivo dell’Asd Villa Pensabene, Francesco Pagano. Chiuso così il 2022, Pagano e l’Endas sono già al lavoro per la prossima stagione: “Siamo carichi e vogliosi, l’obiettivo è quello di far crescere i numeri del circuito regionale, coinvolgendo altre scuole”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“One Day”, l’equitazione Endas conquista appassionati e famiglie a Villa Pensabene

PalermoToday è in caricamento