rotate-mobile
Altro

Giovane terrasinese trionfa nello sci, un oro e un bronzo ai campionati nazionali paralimpici

Salvo Palazzolo, unico siciliano a partecipare alla competizione in Abruzzo, ha chiuso al primo posto nello slalom super gigante e al terzo nello slalom gigante, categoria promo

Doppia medaglia per il terrasinese Salvo Palazzolo ai campionati nazionali paralimpici di sci alpino che si sono svolti a Roccaraso, in Abruzzo. L'atleta della Fisdir, Federazione italiana sport paralimpici degli intellettivo relazionali, unico siciliano in gara, 22 anni, ha conquistato l'oro nello slalom super gigante e il bronzo nello slalom gigante, categoria promo. Il giovane, affetto da autismo, pratica questa disciplina da soli cinque anni. Lo scorso 27 e 28 marzo ha gareggiato con atleti provenienti da tutte le regioni italiane.  "Siamo andati - racconta a PalermoToday il padre Antonio Palazzolo - per fare un'esperienza, perchè Salvo non aveva mai fatto una gara, e per vedere un posto nuovo. Siamo rimasti stupidi nel vederlo vincere".

Ad annunciare la vittoria di Salvo è il sindaco di Terrasini, Giosuè Maniaci: "È con grande orgoglio che voglio condividere con la cittadinanza gli importanti risultati raggiunti dal nostro ragazzo speciale. Un grande plauso va al nostro giovane atleta e ai suoi familiari, Antonio e Concetta, che hanno accompagnato con determinazione, sacrifici e amore il raggiungimento di questi importanti traguardi".

Il 22enne ha scoperto la passione per la neve nel 2017, in Emilia Romagna, grazie all'associazione Gast (Giochiamo anche se triboliamo). "Da quando siamo andati sull'Appennino emiliano per la prima volta - dice ancora il papà - ci torniamo ogni anno. Per fare sciare Salvo, sempre con la Gast andiamo anche a Folgaria, in Trentino. Quest'anno siamo stati tre volte sull'Etna dove abbiamo trovato impianti e servizi meravigliosi. Purtroppo, invece, - aggiunge il genitore - gli impianti di Piano Battaglia quest'anno sono rimasti fermi, un vero peccato. Se fossero in funzione si potrebbe andare lì ogni weekend durante la stagione sciistica".

Salvo è uno sportivo a 360 gradi. Fa podismo, nuoto e gioca anche a tennis. "Nel 2017 ha vinto anche la mezza maratona di Terrasini. Noi come genitori - dice la mamma Maria Concetta Di Maggio - cerchiamo di dargli gli strumenti migliori per fare attività fisica e per avere contatti sociali. Lo sproniamo sempre a continuare a mettersi in gioco, ad andare avanti perchè questi per lui sono momenti importantissimi per socializzare". "Sentirlo chiamare sul podio - conclude il papà - è stata una vera sorpresa e una soddisfazione".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovane terrasinese trionfa nello sci, un oro e un bronzo ai campionati nazionali paralimpici

PalermoToday è in caricamento