rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Altro

Calcio a 5, al Villaurea il derby contro il Città di Palermo: decidono Pecoraro, Orlando e La piana

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Un bel Villaurea C5 vince meritatamente il derby e match di cartello del Campionato Nazionale Under 19 Girone V in trasferta al Palaoreto contro il forte Città di Palermo e blinda il secondo posto. Ottima la gestione del match contraddistinta da tanta personalità e carattere dei neroverdi, nei momenti chiave e con una prima parte che vede i salesiani andare sul doppio vantaggio grazie alle reti di Mattia Pecoraro e Tony Orlando. Nella ripresa Cristian La Piana trova immediatamente un eurogol dalla distanza che chiude la gara e porta la squadra neroverde al secondo posto.

Primo Tempo

I neroverdi salesiani oggi giocano la gara perfetta,tanto possesso palla con Cristian La Piana ad alternarsi con Tony Orlando e capitan Paolo Scalavino oggi più sicuro che mai gioca un match da solito veterano. Dopo la palla gol di Carmelo Accetta, bravo il portierone Luca Pala (buona oggi la sua prova) a respingere con l’aiuto del reparto difensivo e di Paolo Scalavino che non centra la porta di un niente,arriva il vantaggio dei salesiani. Quando scocca il tredicesimo, il bomber Mattia Pecoraro in pressione sul centrale rosanero in fase difensiva, sfrutta l’errore dell’avversario e calcia in rete da due passi,incolpevole il portiere Di Liberto che nulla può. Trovato il vantaggio la formazione del duo tecnico Speciale-Bertucci(anche oggi in panchina ha seguito la squadra il bravissimo coach Massimiliano Speciale), gioca con molta sicurezza, un ottimo possesso palla e allo scoccare del diciottesimo arriva il raddoppio. Grande giocata e perla balistica di capitan Scalavino che dalla tre quarti in zona di attacco supera in velocità due avversari e dall’ out di sinistra serve un cioccolattino invitante per Tony Orlando appostato a secondo palo che deve solo appoggiare in rete di testa, doppio vantaggio con cui si va a riposo.

Secondo Tempo

Nella ripresa ci si attende la reazione dei ragazzi di coach Di Leo e con i neroverdi che consapevoli della forza del Citta’ di Palermo, giocano molto corti tra i reparti ,buona la gestione della palla cercando la profondità e il varco giusto per colpire. Ci pensa allora Cristian La Piana, che dopo una azione d’angolo iniziata da Andrea Minnone, la palla perviene a capitan Scalavino, onnipresente, che da destra serve un assist proprio per il bravo Cristian che si coordina e fa partire un bolide dalla tre quarti che si infila in rete, un vero eurogol quasi al quarto minuto. A questo punto il Città di Palermo gioca con il portiere di movimento Di Liberto per cercare di scardinare la difesa ospite. Il match prosegue in maniera interessante, dapprima e’ Carmelo Accetta per i rosanero che da due passi non arriva a deviare in gol, poi è capitan Paolo Scalavino a tu per tu con Di Liberto ma il portiere di casa respinge. Poi tanto possesso palla degli ospiti che hanno ancora due buone occasioni prima con Scalavino tiro respinto da Di Liberto e poi con Ingrassia a porta vuota dalla tre quarti difensiva, la palla si spegne sul fondo. Infine nel finale prima Sposito dall’ out destro calcia fuori e infine Scalavino su tiro libero calcia bene rasoterra ma Di Liberto respinge in angolo, poi suono della sirena e gara conclusa sul 3-0 con vittoria meritata del Villaurea C5 che sale al secondo posto a quota 28 punti +3 di vantaggio sul Canicattì Futsal.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio a 5, al Villaurea il derby contro il Città di Palermo: decidono Pecoraro, Orlando e La piana

PalermoToday è in caricamento