Mercoledì, 28 Luglio 2021
Sport

L'uomo che ha baciato 350 donne in un anno vuole il Palermo: "Così rilancio il club"

Dopo Cascio, Baccaglini e i cinesi ecco un nuovo possibile acquirente: esce allo scoperto il titolare dell’agenzia Sport Man, Alessio Sundas. Già in passato aveva "flirtato" con altri presidenti, ma senza successo

Alessio Sundas

“Abbiamo inviato una proposta di incontro ufficiale ai dirigenti dell’Unione Sportiva Palermo per vagliare l’ipotesi di acquisto delle quote societarie del club”. Ci risiamo… avanti un altro. Questa volta a uscire allo scoperto è il titolare dell’agenzia Sport Man, Alessio Sundas, mediatore di un imprenditore toscano che in queste ultime ore starebbe sondando la disponibilità per intavolare una trattativa per l’acquisizione del club con il patron Zamparini. Personaggio bizzarro, dalla folta chioma, Alessio Sundas in passato ha già provato a intavolare trattative con Trapani e Fiorentina. Ma anche Pisa, Modena, Vicenza, Treviso e Akragas. Questa volta, nel mirino del manager toscano, sarebbe finito il club rosanero. “Da parte nostra – dice Sundas - ci auguriamo che l’avvocato Andrea Bettini, nuovo membro del Consiglio di amministrazione della società, incaricato di seguire la cessione dei pacchetti azionario, possa ascoltare presto i nostri progetti”.

Palermo-Cesena, probabili formazioni: dubbio Coronado 

Dopo Cascio, Baccaglini e i cinesi ecco un nuovo possibile acquirente. Alessio Sundas, oltre a essere un manager è anche un imprenditore (fautore delle ‘ombrelline’ in Formula Uno) e procuratore sportivo. Sundas ha esordito in tv all’età di soli 19 anni:nel 1991 è stato ospitato negli studi di Maurizio Costanzo per aver baciato 350 ragazze in meno di un anno. Insomma, da un ex Iena a un ex ‘sciupafemmine’ con la voglia di allargare il più possibile i propri orizzonti. Dal Maurizio Costanzo show per poi intraprendere la carriera di manager nel settore della moda, dello spettacolo e della televisione.“Il Palermo – dice - è un patrimonio del calcio italiano, gli auguriamo un immediato ritorno in Serie A, siamo certi che i dirigenti rosanero ci convocheranno per ascoltare le nostre proposte di rilancio di uno dei club più storici e prestigiosi del nostro calcio”.

Una proposta articolata e dalle mille sfaccettature: l’obiettivo di Sundas infatti sarebbe quello di far crescere il marchio Palermo con la realizzazione di impianti sportivi e con un imponente potenziamento della rosa già dalla prossima finestra di calciomercato. “Oltre all’interesse per l’acquisto del pacchetto di maggioranza della società del presidente Zamparini – continua il comunicato – proporremo all’avvocato Bettini un ventaglio di proposte che spaziano dall’arrivo di sponsorizzazioni di alto livello al potenziamento delle scuole calcio con la costituzione del vivaio nazionale dove coltivare futuri campioni”.

Il Palermo chiude la porta all'imprenditore strappacuori: "Non trattiamo con personaggi del genere“

"Non abbiamo mai avuto contatti con questi personaggi - spiegano da viale del Fante - e mai ne avremo con personaggi o società senza credenziali economiche effettive, che non sono certo le sparate sui media".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'uomo che ha baciato 350 donne in un anno vuole il Palermo: "Così rilancio il club"

PalermoToday è in caricamento