menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Alessandro Diamanti e l'auto rosa (foto Instagram)

Alessandro Diamanti e l'auto rosa (foto Instagram)

Palermo, Diamanti arriva in Italia e si scatta una foto accanto a un’auto rosa

Il calciatore, prossimo rinforzo della squadra di Zamparini, assisterà al match di San Siro contro l'Inter. Carichi i tifosi che lo hanno accolto con centinaia di messaggi e attestazioni di stima. Prosegue la trattativa per Balotelli

Se non è una conferma, poco ci manca. Il calciatore Alessandro Diamanti, da giorni al centro di una trattativa che presto dovrebbe portarlo a vestire la maglia del Palermo, si è fatto immortalare accanto a una Fiat 500 di colore rosa. L’ex Bologna è arrivato in Italia e nel pomeriggio dovrebbe assistere al match contro l’Inter a San Siro. Insieme a lui arrivano anche Ouasim Bouy e Bruno Henrique, rispettivamente provenienti dall'olanda Pec Zwolle (ma di proprietà della Juve) e dal Corinthians.

La foto, postata sul suo account Instagram e accompagnata soltanto da uno "smile" con gli occhiali, è rimbalzata sul web fra un commento e l’altro, con i tifosi pronti ad acclamarlo. Oltre ad aver collezionato più di duemila "like", il calciatore ha ricevuto tantissimi messaggi di benvenuto: "Grande Diamanti facci sognare", "Non vedo l'ora di vederti giocare al Renzo Barbera", "Palermo ti aspetta campione", "Benvenuto Alino.....porta in alto i nostri colori".

Questione di ore e sarà formalizzato, dopo l’arrivo dei documenti necessari, il trasferimento dalla Cina del calciatore del Guangzhou. La società del presidente Maurizio Zamparini, che ha gestito in prima persona la trattativa insieme al ds Daniele Faggiano, gli avrebbe offerto un contratto da 600 mila euro a stagione per due anni, con l’opzione di rinnovare per il terzo. La tifoseria, intanto, continua a sperare nell’arrivo di un altro rinforzo dal nome altisonante: Mario Balotelli.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento