Sport

Rally, l'ac Festina lente a Roma per ritirare la Coppa Italia

Antonio Di Lorenzo ed il navigatore Franco Cardella, saranno premiati all'ACI di Roma, il prossimo 17 febbraio.

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Arriva finalmente il meritato riconoscimento per i rallysti corleonesi dell'associazione culturale Festina lente, i quali saranno premiati, sabato 17 febbraio, nella sede centrale Aci di Roma. Al termine di una stagione, quella 2017, giunge per i piloti italiani che maggiormente si sono distinti nella varie specialità motoristiche, il momento di ritirare i meritati premi e così, dopo che le scuderie hanno già dato da tempo il via ai loro conviviali sociali, ai quali seguiranno quelli delle varie delegazioni ACI d’Italia e delle varie delegazioni Regionali, si apprestano a prendere parte al più prestigioso, quello appunto che vedrà, sabato 17 gennaio, a partire dalle 15.30, sfilare, nella sede romana Aci di via Marsala, i migliori driver e navigatori del 2017. Tra questi anche i siciliani Antonio Di Lorenzo, penalista corleonese ed il fido navigatore e concittadino, il fisioterapista Franco Cardella. I due sono dell’associazione culturale Festina lente presieduta da Rosario Lo Cicero Madè , che si dice “sinceramente emozionato e probabilmente lo sono più di loro”. Oltre a vincere, per la seconda volta di fila, il campionato siciliano rally autostoriche, grazie anche alla vittoria conseguita nel rally Porta del Gargano, hanno fatto loro la prestigiosa coppa Italia IV^ zona. Le prestazioni dei due, coadiuvati dalla splendida Porsche 911 Sc preparata dal marinese Ciro Barbaccia, sono state esaltanti e hanno regalato una grande soddisfazione a loro stessi, ma anche al sodalizio nel quale sono approdati alla fine del 2016.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rally, l'ac Festina lente a Roma per ritirare la Coppa Italia

PalermoToday è in caricamento