Giovedì, 21 Ottobre 2021
Sport

Automobilismo, giornata positiva al 14° Agroericino per la Festina lente

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

E' stata, tutto sommato, una giornata positiva per i sei piloti della AC Festina lente di Monreale. Dopo la rinuncia di Filippo Costa che non ha potuto prendere il via a causa del mancato arrivo a Palermo di un pezzo di ricambio della sua Formula Gloria PC8, a difendere i colori della Associazione Culturale del Presidente Rosario Lo Cicero, sono stati Baldo Bellina (G.R. Photo) che è giunto terzo, alla guida della sua Fiat 127, nella classe HST3, riservata alle vetture storiche; Mario De Simone, con la sua originale Bianchina F110, è invece giunto secondo nella classe S1 del Gruppo Attività di Base; Vito Calvaruso, con la Citroen Saxo iscritta nella classe Racing Start Plus 3, ha vinto, nonostante qualche problema al cambio; vittoria, in Gruppo N oltre 2000cc per Gaspare Rizzo, nonostante la sua possente Ford Escort CSW, avesse accusato, anche lei, qualche problema al cambio; Giuseppe Russo, nell'agguerrita classe N3, non ha potuto andare oltre ad un discreto ottavo posto.

Capitolo a parte merita la gara di Dino Blunda che è stato perseguitato da una serie di piccoli problemi che hanno colpito la sua appena aggiornata Speed RM8 e che è comunque riuscito a prendere il via ad una sola delle tre manche, vincendo comunque il Gruppo riservato alle Formula e staccando, nonostante i citati problemi, un buon 20° tempo assoluto.

Rosario Lo Cicero, presidente ed Addetto Stampa AC Festina lente

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Automobilismo, giornata positiva al 14° Agroericino per la Festina lente

PalermoToday è in caricamento