rotate-mobile
Sport

Ac Festina Lente di Monreale: giornata amara alla 59esima Monti Iblei

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Reduce dalla 59^ edizione della crono "Monti Iblei", l'Associazione Culturale "Festina lente", è tornata mestamente in sede a Monreale. A fare il bilancio della partecipazione alla gara valida per T.I.V.M (Trofeo Italiano Velocità Montagna), è il Presidente Rosario Lo Cicero Madè "siamo delusi per la mancata partecipazione della Formula Gloria - Suzuki del nostro giovane pilota, Filippo Costa, il quale deve regolarizzare una situazione legata alla sua licenza di conduttore. Eravamo concentrati - continua il Presidente - sulla Ford Escort Cosworth di Gaspare Rizzo e sulla Formula Speed RM 0( - Suzuki di Dino Blunda, la stessa auto con la quale era giunto secondo assoluto, tra le auto moderne, alla recente crono del Santuario (Cefalù Gibilmanna) ma, dopo le buone prestazioni ottenute durante le prove cronometrate del venerdì, Gaspare Rizzo ha dovuto ritirarsi per un problema alla sede di una valvola, mentre, Dino Blunda, dopo l'ottima prima manche che lo vedeva al 19° posto assoluto della classifica, ha avuto un problema alla partenza della seconda manche, del quale - conclude Lo Cicero - lui stesso ci racconta".

Cogliendo l'invito del Presidente, Dino Blunda dichiara "ho rotto un semiasse. Ne avevo da temo ordinati dei nuovi più robusti ma - dice il pilota alcamese - per una negligenza della ditta costruttrice, non mi sono stati ancora consegnati. Avevo assetato bene l'auto - prosegue Blunda - per la seconda manche, ma sono stato bloccato sulla linea di partenza dalla citata rottura. E' stata comunque una bella esperienza perché la Monti Iblei è una gara spettacolare - conclude Dino - per le velocità che si raggiungono e per la tenuta nelle veloci curve".

L'appuntamento per la Associazione Culturale "Festina lente" è rinviato alla cronoscalata del Monte Erice, valida per il C.I.V.M (Campionato Italiano velocità Montagna che si svolgerà, per l'organizzazione dell'ACI - Trapani, il prossimo 18 settembre. "Per quella data saremo sicuramente pronti - dice Rosario Lo Cicero Madè - e ci presenteremo in forze con Gaspare Rizzo, Dino Blunda e finalmente anche con Filippo Costa. Nelle storiche avremo invece, il nostro Top Driver Natale Mannino che punta, con la sua Porsche 911 SC preparata da Guagliardo a bissare il successo assoluto ottenuto alla crono del Santuario".

Rosario Lo Cicero Madè

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ac Festina Lente di Monreale: giornata amara alla 59esima Monti Iblei

PalermoToday è in caricamento