L’amore di un cane per il suo padrone: dalla Zisa a Bagheria per andare da lui

Pensio si era smarrito tra le strade del quartiere, a causa dei botti di Capodanno. Ma da solo e con sue zampe è riuscito a ritornare a casa sua nonostante gli acciacchi dell'età

Pensio e il suo padrone (fonte Social Sicilia)

Una storia d’amore tra un cane e il suo padrone. Pensio qualche giorno fa, spaventato dai botti di Capodanno, si è perso tra le strade della Zisa. Ma da solo e con le sue zampe è riuscito ad arrivare a Bagheria e ricongiungersi col suo padrone.

La storia è stata raccontata da Social Sicilia. “Il suo padrone – si legge sul social network - si era subito attivato per ritrovarlo, con tanto di annuncio su Facebook: “Cammina un po’ zoppo a causa della sua vecchiaia. Non può vivere solo in mezzo alla strada, ha bisogno di cure continue. Per chi lo vede contattare qui. Sarete ricompensati“. Ma Pensio, nonostante gli acciacchi dell’età, ha percorso quasi 30 chilometri per raggiungere la sua casa ed essere coccolato dal suo padrone.
 

In Evidenza

I più letti della settimana

Torna su
PalermoToday è in caricamento