Martedì, 19 Ottobre 2021
Costume e Società

Vino d'autore, arrivano le bottiglie d'arte che raccontano la tradizione agricola siciliana

Il progetto Lame Rosse di Antonio Lucchese, vignaiolo da generazioni, e di Duca Savino, giovane artista, è stato messo a punto durante il lockdown e terminato nei primi giorni estivi. I vini sono espressione del territorio tra Alcamo e Camporeale

Presentate come vere e proprie opere d'arte, intendono trasmettere allo sguardo il gusto irriverente e sensuale del vino. Si tratta di Lame Rosse, il progetto di Antonio Lucchese, vignaiolo da generazioni, e di Duca Savino, giovane artista eclettico e provocatorio. I due amici hanno deciso di unire i propri talenti allo scopo di proporre una nuova produzione di vini di qualità, dai nomi evocativi e dalle etichette artistiche davvero originali.

Ideato qualche tempo prima dell'annuncio della pandemia, il progetto è stato messo a punto durante il lockdown e terminato, per quel che riguarda la prima fase, con la messa in bottiglia dei vini nei primi giorni estivi. Le bottiglie d'arte Lame Rosse sono l'espressione della tradizione agricola siciliana, nel caso particolare del territorio di Alcamo-Camporeale, dove la piccola azienda possiede i suoi vitigni.

Il progetto ha un'ulteriore ambizione: valorizzare il territorio agricolo siciliano attraverso varie forme d'arte, arricchendo la storica bellezza della nostra campagna di suggestive novità artistiche. Arte e vino, vino e arte: l'una promotrice di grandi idee e compagna di realizzazioni fantastiche, l'altro perfetto confidente e loquace sostenitore dello spirito. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vino d'autore, arrivano le bottiglie d'arte che raccontano la tradizione agricola siciliana

PalermoToday è in caricamento