Scuole cattoliche, Sicilia protagonista al XII congresso nazionale della Fism

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

"Quando un’effettiva parità?" E' stato questo il filo conduttore del XII Congresso nazionale che si è concluso oggi a Roma. Un’appuntamento importante per le scuole cattoliche e di svolta per la Fism (Federazione italiana scuole materne). La delegazione siciliana ha vissuto da protagonista questo appuntamento, conseguendo un risultato storico per la Sicilia, con la nomina di tre componenti al Consiglio nazionale oltre un componente all’interno della segreteria nazionale.

Accogliamo con soddisfazione la nuova dirigenza nazionale che è la massima espressione di unità e competenza. La nostra federazione da oggi è più vicina a Roma, infatti approda alla segreteria di Roma Dario Cangialosi. Sono stati eletti al consiglio nazionale il catanese Orazio Platania, il palermitano Salvatore Palumbo e la siracusana Benedetta Marino. Ai nostri siciliani i migliori auguri di buon lavoro. A Dario Cangialosi vanno i complimenti, ma soprattutto le nostre preghiere, affinché possa sempre lavorare con serenità, entusiasmo e possa sentire sempre la nostra vicinanza nel nuovo importante servizio.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento