← Tutte le segnalazioni

Altro

Sanità, lettera aperta all'assessore Gucciardi: "A Villa Sofia personale qualificato, le strutture meno..."

Redazione

Viale della Croce Rossa, 37 · Resuttana-San Lorenzo

Lettera aperta all'Assessore Regionale alla Salute Onorevole Baldassarre Gucciardi Piazza Ottavio Ziino 24 90145 Palermo Assessore per una complicanza grave di salute mi sono visto costretto ricoverato ben 19 giorni al Reparto di Chirurgia d'Urgenza dell'Ospedale Villa Sofia di Palermo. In questi giorni ho avuto modo di constatare di persona in che condizioni versa la struttura del reparto, spesso e volentieri carente di essenziali presidi ospedalieri, le cito per esempio:

- Mancanza di sacco per la raccolta di urine che costringono infermieri ed inservienti a lavorare di fantasia per gli esami di routine - Mancanza di importanti presidi ospedalieri specifici, che bloccano il lavoro delle sale operatorie

- Mancanza delle aste carrellate che consentono ai degenti di deambulare con le flebo, le poche aste presenti sono completamente inutilizzabili. - Letti dove vengono ricoverati i degenti assolutamente non idonei, con materassi scomodissimi e manovelle distrutte che non consentono una consigliata postura.

- Mancanza di attaccapanni e supporti per tovaglie nei bagni maschili e femminili delle sale di degenza del reparto - Mancanza di farmaci per le cure dei degenti, spesso e volentieri ho dovuto assistere ad episodi dove infermieri riferivano al paziente che il farmaco non era disponibile

Queste sono alcune cose che mi sono venute in mente a distanza di poche ore dalle mie dimissioni dal reparto di Chirurgia D'Urgenza. Volevo nonostante questa assurda situazione in cui versa un reparto di primaria importanza come la Chirurgia d'Urgenza di Villa Sofia a Palermo, evidenziarle che tutto lo staff medico, infermieristico, inservienti e addetti pulizie continuano il loro lavoro giornalmente con altissima professionalità e competenza garantendo comunque un servizio di qualità all'utente. Caro Assessore in qualità anche di componente del Comitato Consultivo Aziendale degli Ospedali Riuniti Cervello e Villa Sofia attendo suo pronto riscontro.

Ugo Gravante Presidente Fondatore CHI AMA LA SICILIA A.p.S. Associazione di Promozione Sociale codice fiscale 97244860827 Via Trabucco,180 Edificio D ( prefabbricato nei pressi dell'Eliporto) c/o Unità Operativa di Educazione alla Salute Ospedale V. Cervello 90146 Palermo www.chiamalasicilia.it Recapito 334 9687680 393 2285918 Associazione iscritta al Registro Nazionale delle Associazioni di Promozione Sociale Decreto n. 130/II/2012 del 01/08/2012 n.34 Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali Direzione Generale per il Terzo Settore e le Formazioni Sociali. Associazione autorizzata ad attività di volontariato ospedaliere giusta convenzione del 11 novembre 2011 delibera n. 1973 del 27 ottobre 2011 prot. 0029416/3 del 14 novembre 2012 Direzione U.O.C. Risorse Umane e Affari Generali dell'Azienda Ospedaliera Villa Sofia-Cervello di Palermo. Associazione componente del Comitato Consultivo Aziendale dell'Azienda Ospedaliera Villa Sofia-Cervello di Palermo Delibera n. 1729 del 27/12/2013

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Avatar anonimo di Ugo Gravante
    Ugo Gravante

    Giorno 11 giugno 2016 ho inoltrato una pec all assessore vediamo se arrivano risposte.

  • La sanità in Sicilia sta colando a picco.

Segnalazioni popolari

Torna su
PalermoToday è in caricamento