← Tutte le segnalazioni

Degrado urbano

"Viale Strasburgo sempre abbandonato"

Viale Strasburgo · Resuttana-San Lorenzo

Come sempre viale Strasburgo è abbandonato, altro che zona residenziale!! Vorrei segnalare ancora una volta la zona abbandonata che si vede in foto accanto al deposito di proprietà del Comune. Con l’arrivo del caldo e dell’estate quel posto diventa un vero e riprovo deposito di insetti e cattivo odore oltre al pericolo nel malaugurato caso di incendi dovuti alle temperature. Non so se l’area interessata è privata, in quel caso invito il comune all’obbligo del proprietario a provvedere alla pulizia o se appartiene al comune come e a fianco che credo sia occupato dagli operai Reset ma in ogni caso vanpulito subito e messo in sicurezza. Inoltre invito il Comune nella stessa zona dove ricade l’area in fotografia a sistemare e pulire i marciapiedi invasi da piante foglie e sporcizia a mai finire oltre che tutti dissestati. Abbiamo bambini con passeggino e non riusciamo a camminare sui marciapiedi e ci vediamo costretti a camminare sul ciglio della strada (viale Strasburgo) mettendo a rischio noi e anche i bambini. Ma il Comune quando pensa di provvedere? Grazie per la collaborazione. Paolo

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Quante volte ho segnalato lo stato dei marciapiedi di viale Strasburgo,oltre a non essere perfettamente sani,sono ricoperti da erbe che ormai sono diventate vere piante….non si vede nessuno da tempo,..la circoscrizione è totalmente assente,non risponde mai alle richieste dei cittadini,ma che ci stanno a fare?...….il comune,o chi per lui faccia un controllo,e al più presto una buona pulizia!!!!!!!!!

Segnalazioni popolari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento