← Tutte le segnalazioni

Disservizi

In via della Cera pochi controlli ma molti rifiuti abbandonati e i vandali si divertono

Via Domenico Scinà, 54 · Politeama

Oltre al telaio di un motore - presumibilmente rubato - giacente da oltre una settimana, in via della Cera ci sono apparentemente abbandonati numerosi carrellati verdi (per la raccolta differenziata del vetro) notoriamente muniti di numero di telaio, come all’epoca affidati ad identificati utenti, in ordine ai quali Rap e la non vigilante polizia municipale non si sono poste il problema della loro presenza.

Di fatto, sabato tutti questi carrellati già svuotati da Rap venivano rovesciati a terra da un gruppo di una ventina di facinorosi scalmanati, che subito si davano alla fuga, bloccando la transitabilità di via della Cera, unica via più breve di cui si erano servite sei auto della polizia per raggiungere appunto il largo Alfano e dintorni. Bloccato l’accesso i facinorosi fuggiti, con passo più comodo rientravano tutti in piazza e chiaramente si riunivano. Chissà perché. Nonostante tutto persiste la mancata collocazione delle telecamere che dovrebbe presidiare, visti i gloriosi trascorsi, tutta la zona, giammai controllata nonostante gli abusi edilizi, la sovente asportazione della. segnaletica, l’abbandono di rifiuti d’ogni genere ed altro, favorito dalle Autorità locali, che avrebbero, prima di pensare ad altro meno utile, l’opportunità di sfruttare in zona l’abbandonata sede dell’ex nido Alessandra Parisi di via Principe, ove installare una sede della polizia municipale, se non la sede dell’Ufficio Anagrafe dell’VIII circoscrisione prima a piazza della Pace, poi in via Fileti ed ora scomparsa. Buon Risveglio!!!

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
PalermoToday è in caricamento