← Tutte le segnalazioni

Altro

Da via Bontà a via Gioiamia: nel cuore di Palermo toponomastica a misura di emozioni umane

Via Bontà · Politeama

Quali che siano le motivazioni (la presenza di una chiesa dedicata a Santa Maria della Pietà, il nomignolo affettuoso attribuito ad una donna che abitava in quella via o da lei usato spesso, ecc.) che, nella toponomastica variamente evocativa ed immaginifica di Palermo, hanno condotto a chiamare certe vie, certi vicoli, certe piazzette con i nomi di alcuni sentimenti umani, non interessa più di tanto. Provare emozioni, sentimenti, stati d'animo, specialmente se di natura positiva, "humanum est": ben vengano dunque anche le targhe che ce li ricordano.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento