← Tutte le segnalazioni

Disservizi

Manca un certificato e salta l'assunzione: "Si può lavorare a Palermo? No..."

Via Emiro Giafar, 191 · Brancaccio

"A Palermo si può lavorare? No, non si può. Oltre ad essere una vera e propria piaga sociale, il lavoro a Palermo deve fare i conti con la burocrazia". A dirlo è Alessandro Gandolfo, responsabile di un Caf Patronato di Brancaccio, che racconta la storia della mancata assunzione di un giovane a causa di un certificato che deve rilasciare il Centro per l'impiego.

"Si tratta della Did, la disponibilità al lavoro - spiega Gandolfo - . Inizia da qui il calvario o addirittura la debacle per un giovane che ha avuto la fortuna di aver trovato un posticino di lavoro, una rarità al giorno d'oggi. Sembrerebbe tutto facile e scontato, ma non è così. Per la Did infatti devi prendere prima un appuntamento al Centro per l'impiego. Purtroppo però oggi la prima data utile è a fine luglio. Cosa comporta tutti ciò? Semplicemente la mancata assunzione. La perdita di una possibilità di lavoro o nelle migliori delle ipotesi lo slittamento della assunzione oltre il mese della disponibilità. Allora si inizia a cercare invano altre strade o altre ipotesi o l'amico che ci possa aiutare. Tutto invano. Ma è possibile che nel 2019 ci siano queste difficoltà?".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento