Sferracavallo, comitato cittadino incontra sindaco e giunta su problematiche borgata

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Oggi 30 settembre alle ore 16, si è svolto un incontro nella borgata marinara di Sferracavallo, dove ha visto partecipare il Parroco Massimo Pernice, una nutrita rappresentanza di cittadini, associazioni locali e comitati cittadini da una parte, mentre Il Sindaco di Palermo Leoluca Orlando con la sua Giunta comunale dall'altra. Oggetto della riunione, discutere alcune criticità della borgata marinara rappresentate nella precedente riunione e tenutasi sempre a Sferracavallo il 24 Agosto scorso. Alla riunione svoltasi presso l'oratorio dei Ss.Cosma e Damiano, oltre al sindaco hanno partecipato: il Vice Sindaco Fabio Giambrone, l'Ass.Sergio Marino, l'Ass.Giusto Catania, l'Ass.Giovanna Marano, l'Ass. Leopoldo Piampiano, l'Ass.Maria Prestigiacomo, il Presidente della VII Circoscrizione Giuseppe Fiore ed il Comandante dei Vigili Giuseppe Messina.

Erano presenti anche: il presidente del COIME, e delle società partecipate: Norata per la Rap, Cimino per l'Amat, Perniciaro per Reset. L’amministrazione comunale rappresentata dai soggetti su citati ed intervenuti, hanno tenuto a precisare che alcuni impegni presi ad Agosto e che facevano parte delle criticità da risolvere a breve termine, erano stati in parte risolti. Parliamo di: Soppressione dei cassonetti di via Scalo di fronte il molo, spostamento dei cassonetti ubicati in via Barcarello, organizzazione della differenziata tra i ristoratori di piazza Beccadelli e via Marina, restyling del parapetto in ferro di piazza Beccadelli, restyling della vasca della piazza, tinteggiatura dei muretti delle aiuole e ripristino dell’impianto idrico, piantumazione di una palma, semina delle aiuole per il prato, tinteggiatura dei pali dell’illuminazione e ripristino di alcuni punti luce disattivati, cambio dei cestini porta carta, restyling del parco giochi per i bambini, tinteggiatura dell’inferriata di via Torretta, attivazione e controllo da parte dei vigili della ZTl in via Marina, più presenza di agenti della Polizia Municipale sul territorio e possibilità di riaprire quanto prima e per la gioia di tutti i cittadini la Postazione anagrafica di Via Sferracavallo.

Soddisfatti per il lavoro svolto dall’Amministrazione, l’assemblea con alcuni singoli intervenuti ha voluto ribadire che il dialogo con l’amministrazione deve per il futuro continuare e che questo momento apparentemente positivo non debba trasformarsi in un punto di arrivo ma di partenza. Relativamente alle criticità a lungo termine, il lungomare di Barcarello rimane nei progetti e nella priorità di questa amministrazione, assieme alla via Rosario Nicoletti (dove sembra essere sorto un piccolo problema) e via Palazzotto. Arterie che appena conclusi i lavori daranno sicuramente respiro alla viabilità caotica di Sferracavallo.

Il Presidente Massimo Vescovo, comitato cittadino "Io amo il mio quartiere"

Torna su
PalermoToday è in caricamento