← Tutte le segnalazioni

Disservizi

"Isolata aspettando l'esito di un tampone che non arriverà mai..."

Lo scorso 20 ottobre ho iniziato ad avere i primi sintomi da contagio Covid e così ho deciso dopo 10 giorni (di cui 6 senza sintomi) di andare alla fiera del Mediterraneo per effettuare il tampone rapido. In tale data (30 ottobre) sono stata riscontrata positiva a seguito di tampone rapido e veniva eseguito come da prassi il tampone molecolare con conseguente isolamento fiduciario. Ad oggi - 10 novembre - è veramente scandaloso che nessuna Usca o Asp mi abbia mai contattato per comunicarmi l'esito del tampone molecolare e/o cosa più importante per conoscere il mio stato di salute verosibilmente messo in pericolo dal contagio da Covid-19, praticamente siamo abbandonati a noi stessi.

Ho contattato tutti i numeri possibili e immaginabili dell'Asp di Palermo, dell'usca ecc... Ma inverosimilmente non risponde nessuno, le linea sono continuamente fuori uso. In pratica si prospetta l'idea secondo queste tempistiche di fare il secondo tampone a Natale. Insomma oggi attendo di essere contattata per fare il tampone molecolare e uscire dall'isolamento, che tra l'altro non posso neanche interrompere per uscire a fare il tampone privatamente, pertanto più che isolato mi sento sequestrato dall'inefficienza del sistema sanitario Siciliano.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
PalermoToday è in caricamento