← Tutte le segnalazioni

Cervello, i ringranziamenti di una neo mamma allo staff medico

Riceviamo e pubblichiamo:

Il 7 maggio 2016 sono diventata madre della piccola e meravigliosa Clara, e in un reparto ospedaliero come Ostetricia e Ginecologia un evento del genere sicuramente rientra nella normale routine giornaliera. Per un genitore, invece, è un evento indimenticabile che traccia una incisione profonda e dolcissima nel cuore con il nome del nuovo nato. Baglioni canta in una sua canzone "La vita è adesso", e credo che sia proprio cosi: la vita di una persona inizia davvero quando al mondo arriva un figlio. Però, il meraviglioso evento della nascita, oltre che determinato dalla Grazia di Dio e dall'Amore dei genitori, dipende da un fattore importantissimo, ovvero la capacitàdei medici.

In un contesto nazionale dove "malasanità" è un termine che ormai è titolo costante dei mass media, per me è un piacere sottolineare la grande professionalità del personale sanitario degli ospedali Villa Sofia e Cervello di Palermo, ed in particolare del Reparto di Ostetricia e Ginecologia dove ho avuto modo di constatare il modo in cui è stata gestita la mia gravidanza nonché la fase del parto. Medici preparati e disponibili, che hanno saputo rassicurarmi in ogni momento con dedizione empatica e insperata pazienza.

Con la presente intendo soprattutto esprimere il mio ringraziamento al Dr. Vincenzo Sirchia che ha seguito con grande garbo e straordinaria professionalità la mia gravidanza a termine; i Dottori Roberto Perricone, Carmelo Iatrino e Claudio Rossi per la gentile pazienza e disponibilità in occasione di mie preoccupazioni (classiche delle gestanti) in sede di pronto soccorso ginecologico; i Dottori Eugenio Cucinella e Vincenzo Lo Bue che hanno diretto alla perfezione le fasi salienti del parto; il Dr. Uberto Falsina per la eccezionale cordialità e disponibilità mostrata nelle fasi pre e post-parto; il Dr. Mario Tumminello per la sua simpatia e competenza con cui mi ha subito rassicurato nelle fasi preliminari post-parto; il Dr. Giuseppe Piraino per la delicata pazienza durante le fasi di controllo di mia figlia (che lo ha fatto attendere fino a fine turno per il prelievo del campione di urine in quanto non ne voleva sapere di farla).

Ringraziando, infine, tutto il personale medico e sanitario in genere restante per ogni qualificato sostegno prestatomi, e scusandomi se non sono riuscita a citare tutti, voglio esprimere il più accorato, caloroso e affettuosissimo ringraziamento a colei che con tanta pazienza, ma anche con ferma determinazione, mi ha psicologicamente e materialmente preparato alla fase del parto(naturale), accompagnando, infine, con le proprie mani l'arrivo della mia piccola Clara, la quale, anche grazie alla competenza dell'equipe che ha proceduto, è nata perfettamente sana, sia in termini di salute che di forma vera e propria.

Grazie di cuore a te Dr.ssa Ostetrica Rita Ferrara, o meglio, come tu stessa mi hai concesso, semplicemente Grazie Rita!

La neo Mamma
Tania

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Ha dimenticato, i tecnici audio, i tecnici luce, le sarte, i cameramen, i musicisti, le comparse, i vigilantes, il corpo dei bersaglieri... eventuali e varie. Cos'era un matrimonio ? Una festa di paese ? - Simpaticamente tantissimi Auguri

Segnalazioni popolari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento