Segnalazioni Resuttana-San Lorenzo

Potenziamento del depuratore di Acqua dei Corsari, Regione e Comune a confronto

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

La balneabilità del mare di Romagnolo, un tempo centro di aggregazione cittadino e florida meta di turismo, è un sogno ancora lontano. Lungaggini amministrative, soggetti incaricati e commissari straordinari che decadono, rallentano il “Potenziamento e Adeguamento dell’impianto di Depurazione di Acqua dei Corsari”, una delle risposte possibili al risanamento della cosiddetta Costa Sud e al conseguente degrado urbano e sociale. Il team Asoc dei Corsari Assetati, alias la IV A Tecnico Ambientale dell'Istituto "E. Ascione", che sta monitorando il progetto, ha incontrato e intervistato i seguenti rappresentanti istituzionali: martedì 13/03/18 il Dirigente regionale Dipartimento Acqua e Rifiuti ing. Salvo Cocina presso l'Assessorato Regionale dell'Energia e dei Servizi di Pubblica Utilità, mercoledì 14 marzo il sindaco di Palermo Leoluca Orlando a Villa Niscemi.

Disponibilità, cordialità e affabilità sono state le caratteristiche dei rispettivi incontri che hanno permesso agli studenti di approfondire le tematiche amministrative e ambientali inerenti il Progetto e di formulare con serenità le seguenti domande: "Perché a sei anni dalla delibera CIPE 60/2012 i lavori del Potenziamento e Adeguamento del Depuratore di Acqua dei Corsari non sono iniziati? Rischiamo di perdere questi finanziamenti?" E ancora "Considerato che il progetto definitivo del bando di gara prevede che una parte dell'acqua trattata venga ultrafiltrata, come il Comune/ la Regione intendono utilizzarla?". Molte le informazioni e i dati raccolti con uno sguardo proiettato alla ricerca di soluzioni nuove, come ad esempio l'eventuale riuso delle acque reflue depurate e ultrafiltrate. Le previsioni del Sindaco, ovvero l'apertura del cantiere tra aprile e giugno 2019 e il funzionamento dell'impianto tra settembre e dicembre 2021, aprono spiragli di concreta speranza per la rinascita della costa Levante e nuove prospettive per la soluzione delle criticità idriche.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Potenziamento del depuratore di Acqua dei Corsari, Regione e Comune a confronto

PalermoToday è in caricamento