← Tutte le segnalazioni

Degrado urbano

La sporcizia oscura i Quattro Canti sotto gli occhi dei turisti

Via Vittorio Emanuele · Tribunali-Castellammare

Quale ricordo si portano a casa i turisti dopo aver visto lo spettacolare monumento, che si trova all’incrocio dei due principali assi viari di Palermo, l’antico Cassaro, via Vittorio Emanuele, e via Maqueda? Lo sguardo del turista si sofferma per primo sulle strutture delle fontane poste a livello della strada, che rappresentano i fiumi che attraversavano Palermo: Papireto, Kemonia, Oreto e Pannaria, e subito dopo sulle statue raffiguranti divinità greche, poste come simbolo delle quattro stagioni. E qui subentra lo sconforto. Le statue, belle sotto l’aspetto architettonico, ne mostrano un altro vergognoso e indecente. Lo sporco che le ricopre da moltissimo tempo rappresenta l’incuria e la sciatteria di coloro che dovrebbero preservare un bene inestimabile e non lasciarlo al suo inesorabile degrado.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (5)

  • Avatar anonimo di giovanni
    giovanni

    E dire che siamo a 20 metri dal palazzo del comune.........scandaloso !!!!!!!

    • Vada di fronte...

  • Almeno si adatta a quello che c'è intorno persone comprese

  • Avatar anonimo di giuseppe
    giuseppe

    Ho sempre notato questa vergogna. Sporcizia accumulata da anni sulle statue dei Quattro Canti.

  • Utopia..

Segnalazioni popolari

Torna su
PalermoToday è in caricamento