Presentazione del comitato “Noi siamo dalla vostra parte” a Villa Niscemi

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Giorno 24 novembre 2019 alle ore 9:30, verrà presentato presso una delle sedi istituzionale del comune di Palermo “Villa Niscemi” il comitato “Noi siamo dalla vostra parte” di Palermo , il quale tratta i temi bullismo, violenza sulle donne e legalità. La giornata del 24 si svolgerà secondo il seguente programma: Ore 9:30: Alessandro Salerno (Studente di primo liceo, fondatore e presidente giovani del comitato "Noi siamo dalla vostra parte") Ore 10:00: On. Piera Aiello (Deputata M5S, componente della commissione parlamentare antimafia e responsabile del settore legalità del comitato "Noi siamo dalla nostra parte".

Ore 10:30: Flavia Urso (Studentessa di primo liceo e Vice presidente giovani del comitato "Noi siamo dalla vostra parte") Ore 10:45: Prof.ssa Valeria Catalano (Dirigente Scolastico IC "Colozza Bonfiglio" di Palermo e referente per il bullismo del comitato "Noi siamo dalla vostra parte) Ore 11:10: Prof.ssa Sabrina Figuccia (Consigliera del comune di Palermo e responsabile per le relazioni istituzionali del comitato "Noi siamo dalla vostra parte") Ore 11:25: Nadia Carapezza (Studentessa e referente della sede succursale dell'IC "Antonio Ugo" di Palermo per il Comitato "Noi siamo dalla vostra parte") Ore 11:40: Intervento telefonico di Ilaria Di Roberto (Scrittrice e referente di Latina per il comitato "Noi siamo dalla vostra parte") Possibile intervento telefonico della prof.ssa Marilena Salemi (Vice preside dell'IC "Antonio Ugo" e presidente del comitato "Noi siamo dalla vostra parte")

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento