← Tutte le segnalazioni

Altro

Linea Amat 209: "Ripristinare il capolinea alla stazione centrale"

Via Belmonte Chiavelli · Falsomiele

Ho recentemente lanciato sul web una petizione su Change.org per richiedere il ripristino del vecchio percorso della linea Amat 209, che ha già riscosso più di 200 adesioni. 

Da poco più di due anni Amat Spa ha provveduto a modificare la tratta della linea 209 che attraversa i quartieri di Belmonte Chiavelli e Santa Maria di Gesù, spostando il capolinea e facendo terminare il percorso dei bus al parcheggio Oreto. In questa petizione popolare chiedo: al Comune, nella persona del sindaco Leoluca Orlando, all’assessore alla mobilità Iolanda Riolo, al presidente della Commissione Urbanistica Giovanni Lo Cascio, al presidente della Terza circoscrizione Antonino Santangelo, al direttore generale dell’azienda di trasporti di rivedere tale provvedimento, ripristinando il percorso precedente, nell’interesse maggiore di tutti gli utenti colpiti ingiustamente da questa decisione.

Le modifiche apportate sono del tutto illogiche e sono causa di numerosi disagi agli utenti della linea, per i motivi espressi di seguito: gli utenti, ovvero la maggior parte delle persone anziane e degli studenti che sono diretti in centro città,  avevano precedentemente la possibilità di arrivare direttamente alla stazione, oggi invece sono costretti ad utilizzare e prendere al parcheggio Oreto altri mezzi già molto affollati  per raggiungere la stazione, costringendo così gli utenti a fare tanti cambi di mezzi e ad allungare i conseguenti tempi di attesa che sono interminabili, che riguardano non solo l’arrivo del bus che effettua poche "corse" ma anche i minuti in cui il mezzo sosta al capolinea, per non parlare del problema traffico che da sempre caratterizza la zona della via Oreto, ed ora più che mai dal momento che, con questi nuovi percorsi, quasi tutte le linee prendono da lì. I residenti di queste zone periferiche sono stanchi e indignati perché si ritrovano raccolti sui marciapiedi, già dalle prime ore del mattino per andare a lavoro o recarsi a scuola, ma anche all’ora di pranzo sotto il cocente sole d’estate o la pioggia ed il freddo in inverno senza un adeguato riparo nei luoghi d’attesa dei bus che sono inadeguati, a differenza di altri capolinea cittadini periferici strutturalmente più idonei (come il parcheggio Basile) non tenendo conto anche della disorganizzazione di questa nuova stazione di capolinea dei bus, dove non c’è nessun punto d’informazione né possibilità di poter acquistare i biglietti. 

Cordiali saluti Giuseppe Lo Giudice.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Ho firmato la petizione e ho invitato i miei amici a farlo, in più ho condiviso il link della petizione sul mio account Instagram. Personalmente la linea 209 non la prendo spesso(essendo che abito in un’altra zona) però immagino il disagio, in più sono un amante dell’amat e degli autobus in generale. Spero riusciate ad ottenere questa modifica

  • Allo sbando...

Segnalazioni popolari

Torna su
PalermoToday è in caricamento