← Tutte le segnalazioni

Degrado urbano

Monreale: l'importanza delle panchine

Piazza Guglielmo II · Monreale

Una foto ed un pensiero di mia moglie Claudia nati all'interno della Villa Comunale: sono un’appassionata di epub ed ebook e, l’altro giorno, mentre passeggiavo a Monreale in quella che viene definita “Villa Comunale”, ho notato come fossero davvero pochi i posti a sedere all’ombra. Quelle poche panchine presenti sono tutte disposte al sole o in posizioni poco comode per chi vorrebbe, come si faceva una volta, sedersi a leggere, a disegnare o a meditare.

Una delle panchine che trovavo più idonea, per posizione più riparata e lontana dagli schiamazzi dei più giovani, era questa (vedi foto), così ho pensato: in questa Città d’Arte e Cultura, chi si occupa dell’arredo degli spazi pubblici, sicuramente non è abituato a cercare la contemplazione e ha sicuramente un pessimo rapporto con artisti e poeti. Oppure (ecco, già, bisogna anche donargli il beneficio del dubbio) ha deciso di stimolare la natura pessimistica di quei pochi creativi che si avventurano a Monreale: una panchina malandata può far nascere versi e/o dipinti che Leopardi o Van Gogh finirebbero nel dimenticatoio.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento