← Tutte le segnalazioni

Altro

Cefalù, gattina cade nel pozzo: i vigili del fuoco la salvano

Viale del Mediterraneo, 90 · Cefalù

Venerdì scorso (26 giugno) alle ore 23, i vigili del fuoco, distaccamento di Cefalù e la squadra Saf di Palermo, grazie anche alla celerità dell'operatore, hanno salvato la gattina Zoe. La gattina, scomparsa da 24 ore da una villa ubicata a Cefalù, in contrada Settefrati, era precipitata in un vecchio pozzo da un'altezza di circa 30 metri dal pelo d' acqua, infilandosi fra le inferiate delle finestre di ferro, probabilmente inseguendo i piccioni che hanno li i loro nidi. E'stata scovata dalla padrona che l'ha udita miagolare dal fondo verso le ore 20 e ha immediatamente avvertito i vigili del fuoco.

Questi, calandosi con le imbracature l'anno estratta dal fondo, illesa, abbarbicata ad una roccia che sporgeva sull'acqua fetida e maleodorante di escrementi di piccioni. Ancora non è chiaro per quale miracolo non sia annegata o fracassata sulle rocce. La gattina aveva le unghie completamente limate. Probabilmente è riuscita ad abbarbicarsi sulle rocce di tufo e calcaree sporgenti che rivestono le pareti del cunicolo, lasciandosi scivolare piano piano sul fondo dove di è adagiata su una pietra a pelo d'acqua. (non riesco a inviare foto di gatta e pozzo, posso inviarla per e mail se mi fornite indirizzo, ci terrei tanto a ringraziare i vigili che sono prontamente intervenuti e fare conoscere agli amanti di animali che loro possono provvedere anche a queste emergenze. Cosa che io non sapevo in quanto ho chiamato per disperazione credendo che mi avrebbero presa per scema, abituati come sono a salvare vite umane. Mi ha fatto molta tenerezza il ragazzo che si è calato nel pozzo, nell'acqua fetida che era tesissimo)

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
PalermoToday è in caricamento