Martedì, 21 Settembre 2021
Segnalazioni

Emergenza Covid, trasfusioni a domicilio per i pazienti talassemici

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

In questo periodo di emergenza ospedaliera a causa della pandemia da Covid-19 si manifesta il problema di assicurare le cure salvavita ai pazienti talassemici (o affetti da altre emoglobinopatie) risultati positivi Covid-19 e a quelli che si trovano in stato di isolamento fiduciario. Fino a pochi giorni fa i pazienti talassemici entrati in contatto col virus, direttamente o indirettamente, potevano ricevere la terapia trasfusionale esclusivamente accedendo ai Pronto Soccorso Covid tramite il trasporto effettuato con il 118; il tutto con grandissime difficoltà dovute all’elevato numero di richieste che costantemente giungono al numero di prima emergenza e che pertanto non consentivano una puntuale esecuzione della trasfusione.

L’allarme lanciato dall’associazione dei pazienti talassemici di Fasted Palermo è stato immediatamente raccolto dai medici del Centro di Ematologia con Talassemia dell’Arnas Civico di Palermo nelle persone della Dott.ssa Zelia Borsellino, della Dott.ssa Liana Cuccia e del Dr. Giovan Battista Ruffo. In brevissimo tempo, grazie all’impegno comune del Dr. Mario La Rocca, Direttore del Dipartimento Pianificazione Strategica dell'Assessorato Regionale alla Salute, del Dr. Francesco Cerrito, Direttore Programmazione e Organizzazione delle attività di cure primarie dell' Asp 6 e della Dott.ssa Laura Calcara, responsabile del Coordinamento Assistenza pazienti critici speciali si è giunti alla realizzazione degli “Adi Covid Team", équipes di medici e infermieri specializzati che garantiscono ai pazienti talassemici, momentaneamente isolati a causa del virus, di ricevere la trasfusione presso il proprio domicilio senza gravare ulteriormente sul carico di lavoro del 118 e dei Pronto Soccorso Covid.

Il servizio è già attivo per tutta la provincia di Palermo (Asp 6) e rappresenta un altro grande passo in avanti per continuare ad assicurare ai pazienti talassemici un livello di assistenza ottimale e ci auguriamo che presto possa diventare una realtà concreta in tutta la Sicilia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza Covid, trasfusioni a domicilio per i pazienti talassemici

PalermoToday è in caricamento