← Tutte le segnalazioni

Altro

"Chi ama la Sicilia", ospedale Cervello-Villa Sofia riapre le porte alle attività di Clownterapia

Redazione

Via Trabucco · Cruillas

Chi ama la Sicilia Da oggi l’ospedale Cervello-Villa Sofia di Palermo riapre le porte alle attività di Clownterapia. Da oggi sarà nuovamente garantita la possibilità di svolgere attività di Clownterapia all’associazione Chi ama la Sicilia di Palermo nei reparti pediatrici e di lungodegenza del P.O. Villa Sofia. In data 22 luglio 2020, in seguito ad una richiesta di possibile ripresa della propria attività, l’associazione aveva ricevuto un primo riscontro scritto dalla DASOE- Direzione del Dipartimento Attività Sanitarie della Regione Sicilia. In data 30 luglio 2020 finalmente si raggiunge un accordo scritto con la Direzione Generale dell’azienda ospedaliera Cervello Villa-Sofia, che dispone una ripresa delle attività di volontariato secondo un preciso protocollo sanitario da osservare. Considerato il lavoro preparatorio che, in qualità di Presidente dell’associazione, dovrò svolgere in sinergia con la Direzione Generale dell’ospedale, l’effettiva ripresa totale dell’attività dell’associazione in ospedale partirà da settembre 2020.

Ugo Gravante Presidente Chi ama la Sicilia Associazione di promozione sociale Palermo

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
PalermoToday è in caricamento