Venerdì, 17 Settembre 2021
Segnalazioni

Castelbuono cuore d'artista, Nicolò Governali è il vincitore della quinta edizione

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Nicolò Governali è il vincitore della quinta edizione del concorso internazionale d’arte pittorica Castelbuono cuore d'artista. Con oltre 800 visitatori l’evento ha ospitato, tra le mura della sala espositiva Centro Sud, quaranta artisti provenienti da ogni parte d’Italia e anche dall’estero.

Dalla spazialità dei soggetti astratti a quelli più immediati tipici del figurativo, le opere esposte sono state molto apprezzate dall’interessato pubblico dei visitatori e dai più esperti del settore, che ne hanno osservato la tecnica e lo stile, oltre ai temi che hanno visto prevalentemente come protagonisti la donna e i giovani. Nei quattro giorni di mostra il pubblico ha potuto esprimere la propria preferenza per l’assegnazione del premio Preferenza Popolare, mentre i primi tre premi sono stati assegnati da una giuria di esperti competenti composta dal critico d’arte Sabrina Falzone di Milano, dall’editore romano Roberto Sparaci, dal maestro delle ceramiche Nino Parrucca, dal mercante d’arte Mimmo Callari e dal presidente dell’associazione Pittamu, nonché ideatore dello stesso concorso, il maestro Francesco Licciardi. Durante la serata di premiazione finale avvenuta domenica sera erano presenti l’assessore Andrea Prestianni, la direttrice dell’istituzione Centropolis Castelbuono, Sabrina Falzone e il famoso artista, maestro Franco Lo Cascio, uno dei più grandi esponenti della neo figurazione, il quale ha anche ricevuto il prestigioso riconoscimento alla carriera per i suoi numerosi meriti artistici.

Dopo la consegna degli attestati a tutti i partecipanti e i dovuti ringraziamenti da parte del presidente Francesco Licciardi sono stati conferiti i premi ai vincitori. Questa edizione è stata vinta, con l’opera “La seduzione della conoscenza” dall’artista Nicolò Governali. Lo stesso Governali si è aggiudicato anche il premio preferenza popolare. L’opera a settembre sarà quindi esposta a Venezia in occasione della mostra internazionale d’arte cinematografica. Seconda classificata l’opera “Movida” del maestro Giuseppe Bellomo. Con l’opera “L’Essenziale” si è aggiudicato il terzo posto l’artista Patrizia D’Andrea. I premi speciali sono stati invece conferiti a Amani Esseili, Manuela Mignemi, Valerie Laorenza e Serena Pagano. Questa quinta edizione, così come detto dal curatore Francesco Licciardi, si è svolta all’insegna di un importante rinnovamento, a partire dal restyling del logo e del nome, a finire ad una importante crescita dal punto di vista qualitativo. La mostra ha infatti avuto luogo nella più adatta sala espositiva di Centro Sud, luogo che permette una migliore distribuzione delle opere nonché una migliore illuminazione. L’unica cosa invariata è stata la mission del concorso che mira come sempre a porre al centro dell’attenzione gli artisti e le loro opere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castelbuono cuore d'artista, Nicolò Governali è il vincitore della quinta edizione

PalermoToday è in caricamento