← Tutte le segnalazioni

Disservizi

Il lato bello dei disservizi palermitani

Via Tommaso Natale, 100 · Tommaso Natale

Caro sindaco lo so, banale come inizio ma nulla mi sovviene di più originale ed appropriato. In verità l’idea di questa lettera nasce da un “arrabbiatura”. Tutto comincia in una calda mattina di agosto, quando come tutte le mattine mi reco alla fermata dell’autobus che mi porterà a lavoro. Purtroppo, come credo Lei già sappia, gli orari dei mezzi pubblici a Palermo non sono, per usare un linguaggio consono ”attentibili”, pertanto mi reco alla fermata in largo anticipo, ma nulla, non mi resta che attendere e pensare e ripensare… Miii..Ra Camurrrriaaa..!!

Ma che fare? Non rimane che attendere e sperando di arrivare in ufficio in un orario accettabile… E mi riprometto.. appena arrivata in ufficio stavolta mi sentono..!!! Faro’ una bella lettera di reclamo..!!stavolta basta..!! Ma ecco..!! Il destino ,e’ in agguato. .quella mattina mi tende una trappola… Un mio vicino, forse impietosito dal vedermi tutte le mattine ad attendere l’autobus, gentilmente mi propone di accompagnarmi a destinazione, non mi resta che accettare..poiche’ in maniera inesorabile…u ruoggiu gira..! Da quella mattina..il passaggio diventa un piacevole e muto appuntamento.. nasce cosi ..una bellissima storia.. In un momento della mia vita in cui…tra preoccupazioni..e solite problematiche che la vita ci pone ogni giorno, mi ero dimenticata di ME.. L’epilogo e’ forse scontato ,banale… Ma volevo renderLa partecipe di tutto questo.. partecipe delle nostre “ vite comuni “che si intrecciano con servizi e disservizi della nostra amata Palermo.

Rosaria Bellomo

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Amata è un parolone!

Segnalazioni popolari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento