Angelo Faraci tra i 50 finalisti del prestigioso festival internazionale Rai

Il giovane promettente regista palermitano con il suo cortometraggio "don't be silent" al festival "Tulipani di seta nera"

Il giovane promettente regista palermitano Angelo Faraci con il suo cortometraggio "don't be silent" entra a sorpresa tra i 50 finalisti del prestigioso festival internazionale rai "Tulipani di seta nera", nella quale sono pervenuti innumerevoli corti da ogni parte del mondo. Il noto festival, che per la prima volta sarà trasmesso in streaming per l'emergenza covid dal 18 al 21 giugno, si basa su progetti cinematografici a sfondo sociale.

"Don't be silent" tratta in modo in modo molto efficace, realistico e diretto le piaghe quanto mai attuali del bullismo,dell' omofobia e della violenza sulle donne concentrati in soli 7 minuti, in particolari suggestivi scenari siciliani. Questo il link per visionare il prodotto e sostenere l intero team che ha lavorato duramente per portarlo avanti e che oggi rappresenta una vera e propria gioia,visto il drastico momento a causa del Covid-19. https://www.tulipanidisetanera.rai.it/dl/portali/site/articolo/ContentItem-bd980a70-3627-4c4a-8266-06e93f5939d5.html

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Musumeci: in Sicilia negozi chiusi la domenica e nei festivi

  • Sottopassi di viale Regione chiusi, allagamenti e spiaggia "sparita": Palermo dopo una notte di maltempo

  • "Caricate i posti o la Sicilia diventa zona rossa": bufera per l'audio del dirigente della Regione

  • Dal nuovo Riina al nipote di Michele Greco, boss ballano la techno: spot shock di Klaus Davi

  • Tamponi nelle scuole, l'Asp rende noto il calendario: ecco gli istituti coinvolti

  • Incidente al drive in della Fiera, malore dopo il tampone: marito e moglie con auto contro il muro

Torna su
PalermoToday è in caricamento